Bandi-Concorsi Bando per Magistrato Onorario: 320 posti

Bandi-Concorsi Pubblicato il 5 settembre 2017

Articolo di




> Bandi-Concorsi Pubblicato il 5 settembre 2017

Il Ministero della Giustizia pubblica il bando per il concorso a magistrato onorario.

320 posti a magistrato onorario: a tanto ammonta il numero di “assunzioni” che farà il Ministero della Giustizia per via del concorso il cui bando ha appena pubblicato sul proprio sito istituzionale. Il bando è stato indetto con d.m. 31 maggio 2017, in G.U. n. 67 del 5 settembre 2017 – 4° serie speciale – concorsi ed esami. Le domande saranno presentabili fino al 5 ottobre 2017 alle ore 23.59.

Per eventuali problematiche tecniche i canditati potranno chiedere supporto esclusivamente via e-mail all’indirizzo: supportotecnicoutenti.siticoncorsiesami@giustizia.it.

Nell’email dovrà indicarsi nell’oggetto «Supporto procedura Magistrati», il nome del richiedente, il codice fiscale, l’email utilizzata nella registrazione e una breve descrizione della problematica.

d.m. 31 maggio 2017

Concorso, per esami, a 320 posti di magistrato ordinario

MODALITÀ OPERATIVE DI COMPILAZIONE E INVIO DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Leggere attentamente il bando di concorso prima di procedere alla compilazione del Form.

Per la navigazione nella applicazione utilizzare i pulsanti ed i link presenti nella stessa (e non i tasti/frecce avanti-dietro del browser).

Si consiglia di abilitare Javascript per beneficare di una migliore esperienza ed usabilità.

Utilizzare uno dei seguenti web browser: Internet Explorer 9 o superiore, Mozilla Firefox o Google Chrome.

Si raccomanda la massima accuratezza nell’inserimento dei dati.

I campi contrassegnati con *(obbligatorio) devono essere valorizzati affinché la domanda possa essere registrata.

Per la selezione multipla dei requisiti di ammissione tenere premuto il tasto Ctrl per Windows e il tasto Command per Mac.

I dati relativi al recapito vanno inseriti solo se diversi da quelli di residenza.

Se un campo non interessa, non inserire alcun segno; se il campo interessa, inserire la sola informazione richiesta.

Controllare attentamente i dati inseriti prima di cliccare sul pulsante ‘Registra’.

Dopo aver completato l’inserimento e la registrazione dei dati, il sistema mostrerà al candidato il collegamento al file “pdf” contenente la domanda di partecipazione registrata. Si raccomanda di aprire il collegamento pdf utilizzando le funzioni di Acrobat Reader per il salvataggio e la stampa.

La domanda dovrà essere salvata, stampata, firmata, scansionata in formato pdf unitamente a fotocopia di un documento di riconoscimento ed inviata.

AVVERTENZE TECNICHE SCANSIONE: la scansione della documentazione deve essere:

-in formato PDF

-in modalità bianco e nero; si consiglia la predetta modalità; se poco leggibile,

anche scala di grigi o colori

-la dimensione massima del file non può superare 10 MB.

-il file PDF deve essere unico e completo di domanda firmata e fotocopia del documento di riconoscimento

Il candidato dovrà inviare la domanda scansionata attraverso la funzionalità di invio (upload sul sito) predisposta nell’apposita sezione dell’applicativo, seguendo le indicazioni fornite dal sistema.

N.B. La procedura si intende completata con l’invio della domanda; in caso di mancato invio, la domanda è irricevibile.

A seguito di invio della domanda, verificare che lo stato della domanda sia INVIATA; in caso contrario, ripetere nuovamente la procedura di invio.

Al termine dell’invio, il sistema notificherà la ricevuta di presa in carico (codice identificativo), comprensiva del codice a barre, che dovrà essere salvata, stampata e conservata a cura del candidato, nonché esibita per la partecipazione alle prove scritte.

N.B. La ricevuta di presa in carico (codice identificativo) è sempre disponibile nella pagina del concorso cui il candidato può accedere con le proprie credenziali; se il sistema non ha generato la ricevuta di presa in carico, vuol dire che la domanda non è stata inviata.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

2 Commenti

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI