Business | Articoli

Garanzia giovani: nuovi incentivi di sgravio nel 2017

17 Febbraio 2017
Garanzia giovani: nuovi incentivi di sgravio nel 2017

Previsti nuovi incentivi per le imprese da gestire tramite Garanzia giovani. Sgravi contributivi sui contributi. Ecco in quali casi

Come anticipato nel nostro articolo sulle assunzioni a tempo indeterminato, per il 2017 sono previsti incentivi mirati tesi ad una maggiore occupazione al Sud per giovani under 29 anche per i giovani non occupati.

Incentivi mirati per il 2017: bonus per i datori che assumono giovani

A beneficiare del bonus saranno i datori di lavoro che assumeranno giovani non occupati  non impegnati in percorsi di istruzione o formazione con contratto a tempo indeterminato, contratto di apprendistato professionalizzante e contratto a tempo determinato di una durata minima di sei mesi.

La misura è resa possibile grazie ad un finanziamento di 200 milioni e a trarne benefici diretti saranno i giovani iscritti a “Garanzia giovani

Che cos’è Garanzia Giovani?

Garanzia Giovani (Youth Guarantee) è un Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile; un piano che riguarda i Paesi Membri con alti tassi di disoccupazione (superiori al 25%) teso a elargire finanziamenti  investiti in politiche attive di orientamento, formazione ed inserimento nel mondo del lavoro dei giovani al di sotto dei 30 anni.

Aderendo al programma, l’Italia dovrà un’offerta qualitativamente valida di lavoro, proseguimento degli studi, apprendistato o tirocinio, entro 4 mesi dall’inizio della disoccupazione o dall’uscita dal sistema d’istruzione formale:  è proprio in quest’ottica che va circoscritta la seconda tranche di incentivi per le imprese di cui parliamo.

Come iscriversi a Garanzia giovani?

Per iscriversi a Garanzia giovani occorre avere tra i 16 anni e i 29 anni, (ex decreto Anpal), risiedere in Italia – sono ammessi al programma  anche gli straniero extra UE regolarmente soggiornanti –  e non essere impegnato in un’attività lavorativa, né inserito in corsi scolastici o formativi.

Per aderire, occorre compilare il modulo online al sito http://www.garanziagiovani.gov.it inserendo le informazioni anagrafiche. Non appena completata questa fase, il sistema invierà all’indirizzo email indicato in fase di registrazione, con le credenziali con cui accedere all’ area personale del portale Anpal.

Come si concretizza il bonus assunzione?

Dal lato datore di lavoro, come nel caso di incentivo per l’assunzione a tempo indeterminato, è previsto anche in questo caso lo sgravio totale dei contributi previdenziali per il lavoratore assunto a tempo indeterminato o per apprendistato, fino ad un tetto massimo di 8.060 euro annui. Anche in questo caso è posto il limite del regime “de minimis”.

Se l’assunzione è per almeno sei mesi, però, lo sgravio è ridotto del 50%, conseguentemente il tetto massimo stabilito è di 4.060 euro l’anno.

Segui La Legge per Tutti Business

Se credi che La Legge per Tutti Business possa essere la pagina che fa per te ecco come fare in pochi passi per averla sempre al top della tua timeline di Facebook: clicca qui, ti si aprirà la pagina nella nuova scheda.

Clicca su mi piace e poi nella sezione «seguici»  clicca su «mostra sempre per primi». Non perderai neanche uno dei nostri pezzi e sarai sempre aggiornato. Ti aspettiamo.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube