Diritto e Fisco | Articoli

Cosa fare cane smarrito

3 novembre 2017 | Autore:


> Diritto e Fisco Pubblicato il 3 novembre 2017



Nel caso di smarrimento del vostro amico a quattro zampe, procedete alla denuncia al servizio veterinario dell’Asl, alla polizia municipale e ai Carabinieri.

I nostri amici a quattro zampe, seppur affezionatissimi a noi, spesso sfuggono alla nostra sorveglianza concedendosi alcune fughe. A volte ritornano da soli; altre volte, purtroppo, smarriscono la strada. Il dispiacere di non trovare più nella cuccia il nostro fedele compagno è così forte da aver spinto più di qualche autore ad incidere una canzone per il proprio cane: si va da Zucchero («E ti sto cercando… E non so mica dove sei…» – Tobia, 2001) ai Pink Floyd (Seamus, 1971), passando per i Beatles (si dice che la storica Martha, my dear, sia stata scritta da Paul McCartney per il suo Old English Sheepdog, ma l’attribuzione è tutt’altro che certa). In questi casi, comunque, occorre agire subito e mettersi alla ricerca, segnalando altresì quanto accaduto alle autorità competenti. Cerchiamo quindi di capire cosa fare in caso di cane smarrito.

Ricerche del cane smarrito

Innanzitutto, occorre senz’altro mettersi alla ricerca del proprio animale domestico: nessuno conosce le sue abitudini meglio del padrone. Normalmente i cani si allontanano non per non fare più ritorno, ma semplicemente perché attratti da qualcosa o spinti dalla curiosità. Sanno bene che la loro casa è sinonimo di cibo e affetto, quindi se non fanno ritorno è perché si sono smarriti. Il consiglio è quello di iniziare le ricerche partendo dai posti che normalmente frequentano durante le passeggiate al guinzaglio, per poi estendersi nelle zone limitrofe. Se vi sono nelle vicinanze parchi o terreni, è possibile che si trovi lì, in quanto il cane è naturalmente attratto dagli ambienti naturali. Nell’era del digitale, non va sottovalutata la pubblicazione di annunci online, sui social network e sui siti dedicati agli animali. Non va trascurata, poi, la ricerca presso il canile municipale o quello provinciale. Contattare i veterinari di zona e i vari Pronto Soccorso Veterinari può essere utile nel caso in cui il cane sia stato ritrovato ferito.

Denuncia cane smarrito

Se le ricerche non danno esito positivo, occorre fare denuncia alle autorità competenti. La denuncia va indirizzata ai Carabinieri, agli organi di Polizia Municipale del Comune di appartenenza, al servizio veterinario dell’azienda Asl competente per territorio, all’Anagrafe Canina (fornendo il numero di microchip), a seconda della regione di appartenenza. Si ricordi, infatti, che i proprietari che hanno provveduto a “microchippare” il proprio cane sono tenuti a denunciarne lo smarrimento, quindi l’adempimento appena menzionato è utile non soltanto per il ritrovamento del povero animale, ma anche per evitare di incorrere in sanzioni. La denuncia, inoltre, dimostra che il cane è stato smarrito e non abbandonato. In questo modo si eviterà anche che il cane possa essere legittimamente affidato a terzi che lo abbiano ritrovato. Nel frattempo, è opportuno continuare autonomamente le ricerche, diffondendo la notizia tra amici e conoscenti. È consigliabile allertare anche le Associazioni animaliste eventualmente presenti sul territorio, le quali si metteranno senz’altro a disposizione per le ricerche.

Ritrovamento del cane smarrito

Se la ricerca avrà esito positivo, sarà opportuno portare il proprio cane dal veterinario per le visite che escludano la contrazione di una malattia. Il ritrovamento deve essere comunicato a tutte le autorità inizialmente allertate con la denuncia, di modo che le ricerche possano cessare ufficialmente.

note

Autore immagine: Pixabay.com

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI