Tech Facebook, come verificare se il profilo è sicuro

Tech Pubblicato il 8 ottobre 2017

Articolo di




> Tech | Cos'è Tech? Pubblicato il 8 ottobre 2017

Se non stiamo attenti qualcuno potrebbe accedere alla nostra pagina di Facebook e scoprire tutti i nostri segreti, anche quelli più nascosti.

Cosa potrebbe succedere se qualcuno riuscisse a entrare nel nostro profilo di Facebook? Le nostre foto personali, i messaggi privati che abbiamo inviato a un amico fidato, le chat segrete con l’amante. Facebook custodisce così tanti segreti su di noi che le conseguenze di un evento del genere potrebbero essere terrificanti.

Facebook è entrato a far parte della nostra quotidianità. Lo usiamo dal computer, dal tablet e naturalmente dal telefonino. Usiamo Facebook per registrarci ad altri servizi, per vendere oggetti, per giocare e moltissimo altro ancora. Può capitare che nel passaggio da un dispositivo a un altro qualcosa ci sfugga e che venga lasciata una porta aperta da cui potrebbe entrare chiunque.

Siamo sicuri di non aver lasciato alcuna porta aperta al nostro profilo di Facebook? Per verificare velocemente la sicurezza del nostro account possiamo utilizzare uno strumento messoci a disposizione dallo stesso social network che è disponibile al seguente indirizzo: https://www.facebook.com/home.php?security_checkup=1.

Questo strumento ci mette a disposizione 3 modi per proteggere il nostro profilo di Facebook. Il primo ci consente di controllare le app e i browser dai quali abbiamo eseguito l’accesso e che potrebbero aver lasciato una porta aperta per altre persone. Se, ad esempio, ci siamo dimenticati di eseguire il logout dal computer di casa, un familiare che utilizza lo stesso computer potrebbe accedere al nostro profilo di nascosto e rovistare tra le nostre cose. Con questo strumento possiamo uscire da tutte le sessioni rimaste aperte anche senza essere fisicamente davanti al dispositivo usato.

Il secondo strumento ci permette di controllare se sono attivati gli avvisi quando si esegue l’accesso al nostro profilo di Facebook da un nuovo dispositivo. In questo modo, se qualcuno entra in possesso della nostra password, nel momento in cui prova ad accedere al nostro account, Facebook ci manda un messaggio di notifica. Così se non siamo noi, possiamo immediatamente bloccarlo.

Il terzo e ultimo strumento ci indica i modi per proteggere la nostra password ed eventualmente ci permette di modificarla con una più sicura.

È sempre bene non dare tutto per scontato ed eseguire un controllo della sicurezza del nostro profilo di Facebook. A volte basta una dimenticanza per mettere a rischio la nostra privacy.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI