Tech | Articoli

WhatsApp, avere la notifica di lettura anche se disattivata

7 ottobre 2017 | Autore:


> Tech Pubblicato il 7 ottobre 2017



Ecco come sapere se qualcuno ha letto il tuo messaggio su WhatsApp anche se ha disattivato la notifica di lettura.

Molti non amano far sapere agli altri quando leggono i messaggi che ricevono su WhatsApp. Così disabilitano la conferma di lettura nelle impostazioni della privacy sull’applicazione di messaggistica. In pratica, quando questa opzione è disabilitata, anche se il destinatario legge il messaggio, la doppia spunta non diventa blu.

È bene ricordare che chi disabilita la notifica di lettura, a sua volta non può ricevere quella degli altri. In pratica è come se WhatsApp dicesse: “se tu non vuoi far sapere i fatti tuoi, non hai il diritto di sapere quelli degli altri”. Non è esattamente così, ma la sostanza non cambia.

C’è però un modo per fregare la notifica di lettura e sapere se qualcuno ha letto il messaggio anche se l’ha disattivata. Non serve creare gruppi finti o ricorrere a stratagemmi complicati. Ecco come fare.

Quando vuoi essere sicuro che il destinatario ha letto il tuo messaggio, non devi far altro che inviare un messaggio vocale. Hai capito bene. Dopo aver inviato il messaggio di testo, invia un messaggio vocale, anche solo di un paio di secondi. Può essere anche un messaggio senza alcun contenuto.

Dopo che il ricevente lo ha ascoltato, appariranno le doppie spunte blu accanto al tuo messaggio vocale.  Questo vuol dire anche che ha letto i tuoi messaggi!

Riassumendo, per sapere se una persona ha letto un messaggio su WhatsApp anche se ha disattivato la notifica di lettura, fai così:

  • Invia il messaggio al destinatario
  • Invia subito dopo un messaggio vocale, anche di un paio di secondi
  • Attendi che la doppia spunta del messaggio vocale diventi blu.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI