Diritto e Fisco | Articoli

Contratto: posso farne accertare la natura prima del giuramento ctu?

11 novembre 2017


Contratto: posso farne accertare la natura prima del giuramento ctu?

> Diritto e Fisco Pubblicato il 11 novembre 2017



Posso far presente al giudice all’udienza di giuramento ctu (e non dopo il deposito della relazione) che occorre accertare prima la natura di un contratto (compravendita o appalto) integrando il quesito già formulato?

Si consiglia di puntualizzare la circostanza che interessa in fase di chiarimenti e, ovviamente, evidenziare la natura del contratto, oggetto di controversia, all’interno degli atti difensivi. Il ctu è un tecnico, geometra, ingegnere, commercialista, geologo, ecc., che riveste la funzione di ausiliario del giudice, pertanto non ha competenze in materie giuridiche.

Il ctu, nella redazione della perizia, in risposta ai quesiti formulati dal giudice, prende contatti con le parti, fissando una data di inizio delle operazioni peritali, effettua un sopralluogo e assume tutte le informazioni necessarie allo scopo. In questo frangente, ossia nel momento in cui il ctu materialmente esegue tali importanti adempimenti, può essere informato dell’istanza di sequestro e della pendenza del processo penale in corso.

Articolo tratto da una consulenza dell’avv. Rossella Blaiotta

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI