Breaking News Arriva l’Iva precompilata per i lavoratori autonomi

Breaking News Pubblicato il 19 ottobre 2017

Articolo di




> Breaking News Pubblicato il 19 ottobre 2017

L’Agenzia delle Entrate metterà a disposizione per le partite Iva una bozza della dichiarazione annuale dell’Iva e dei redditi.

Arriva la dichiarazione Iva precompilata per professionisti, lavoratori autonomi, partite Iva, artigiani, commercianti e, più in generale, tutte le imprese in regime di contabilità semplificata. La novità è contenuta nella bozza della legge di bilancio 2018 e dovrebbe vedere l’alba a partire dal 1° gennaio 2019. Si tratta di una delle tante semplificazioni che scaturiscono dall’introduzione della fatturazione elettronica tra privati, misura quest’ultima che entrerà in vigore già dal prossimo 1° gennaio 2018.

In pratica, professionisti e autonomi riceveranno la dichiarazione Iva precompilata direttamente dall’amministrazione finanziaria tenendo conto delle fatture emesse in modalità elettronica che, in questo modo, vengono comunicate direttamente all’amministrazione stessa. In questo modo si potrà abbandonare anche il registro dei corrispettivi.

La riforma attribuisce all’Agenzia delle Entrate il compito di fornire assistenza online al contribuente e, nello stesso tempo, sarà tenuta a inviargli:

  • un prospetto di liquidazione periodica Iva;
  • la bozza di dichiarazione annuale dell’Iva e della dichiarazione dei redditi con i relativi prospetti riepilogativi dei calcoli effettuati;
  • le bozze dei modelli F24 di versamento con le imposte da versare, compensare o richiedere a rimborso.

Ulteriore beneficio è la riduzione dei termini di decadenza per gli accertamenti in caso di pagamenti tracciati superiori a 500 euro. Per tutte le partite Iva, poi, saranno aboliti spesometro, modelli Intrastat e i rimborsi d’imposta saranno accelerati.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI