Tech | Articoli

Come ridurre dimensione di un pdf e di qualsiasi file

23 ottobre 2017 | Autore:


> Tech Pubblicato il 23 ottobre 2017



A volte i documenti in pdf e i file in genere sono troppo grandi e non possono essere salvati su una memoria o inviati come allegati di un’email.

Capita spesso di dover ridurre la dimensione di un pdf perché troppo grande e non può essere inviato come allegato con un messaggio di posta elettronica. Un problema che può riproporsi anche con altri tipi di file come immagini, video, documenti e così via.

File troppo grandi sono difficili da gestire. Oltre a superare le dimensioni massime consentite dagli allegati email, occupano tanto spazio sul disco del computer e a volte non entrano sulla nostra pendrive. Per ridurre la dimensione di un file si possono usare diverse procedure, più o meno complicate a seconda della tipologia di file.

Se si deve ridurre la dimensione di una foto, si ricorre di solito a un programma che consente di diminuire la risoluzione o la qualità. Con i video, invece, si procede alla conversione in un formato compresso. Con la musica si usa un formato che occupa meno spazio come l’mp3. Insomma, le soluzioni sono tante e sarebbe davvero difficile sviscerarle tutte.

C’è però una soluzione che può applicarsi alla maggior parte dei tipi di file che utilizziamo abitualmente. Si tratta del programma FileOptimizer, un software open source che può essere utilizzato per ridurre la dimensione di pdf, foto e tantissimi altri tipi di file.

FileOptimizer è gratuito e ci permette di comprimere la maggior parte dei file che utilizziamo abitualmente con un unico programma. Non dobbiamo, quindi, installare un’applicazione di compressione diversa per ogni tipologia di file. Per scaricare FileOptimizer basta andare col browser su https://sourceforge.net/projects/nikkhokkho/, spostarsi nella scheda Files, selezionare la cartella FileOptimizer e quindi cliccare sulla cartella in cima alla lista, che è quella contenente i file di installazione con l’ultima versione.

A questo punto non ci resta che cliccare sul link FileOptimizerSetup.exe per scaricare il file di installazione di FileOptimizer. Dopo alcuni secondi, partirà il download del file che dovremo salvare sul computer. Una volta terminato, basterà cliccare due volte sul file FileOptimizerSetup.exe per installare il programma.

Dopo aver avviato FileOptimizer, possiamo importare il pdf o il file da comprimere andando in File e selezionando Add files. In alternativa possiamo anche trascinare il file direttamente sulla finestra del programma.

Dopo aver aggiunto i file, dal menu Optimize selezioniamo Options. Da questa finestra possiamo configurare i parametri di conversione per i vari tipi di file. Per un file pdf, ad esempio, possiamo impostare il DPI, ovvero la risoluzione espressa in punti per pollice. Più è piccolo questo valore e minore sarà la dimensione finale del file. Attenzione però: diminuendo la risoluzione, diminuisce anche la qualità.

Dopo aver configurato le opzioni di compressione, clicchiamo su OK, andiamo nuovamente in Optimize e questa volta selezioniamo Optimize all files per avviare la compressione dei file. I file processati verranno automaticamente messi nel Cestino di Windows per darci la possibilità di ripristinarli se il file compresso finale non soddisfa le nostre aspettative.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI