HOME Articoli

Lo sai che? Riavvicinamento per figlio piccolo

Lo sai che? Pubblicato il 30 novembre 2017

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 30 novembre 2017

Ho un figlio di poco meno di tre anni: ho chiesto il riavvicinamento a mia moglie ma mi è stato negato senza motivazioni: posso fare ricorso?

L’art. 42 bis del Decreto Legislativo n. 151/2001 prevede che l’eventuale dissenso (delle amministrazioni di provenienza e destinazione) alla richiesta di assegnazione da Lei presentata debba venire adeguatamente motivato e limitato a casi o esigenze eccezionali.

Il Consiglio di Stato, con sentenza n. 1317/2016 ha precisato come la motivazione del diniego debba essere “congrua”.

Lei potrà, quindi, impugnare presso il Tribunale Amministrativo Regionale competente il diniego opposto dall’amministrazione al lettore, contestando la assoluta mancanza di motivazione.

Articolo tratto da una consulenza di Avv. Matteo Atzeni


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI