Diritto e Fisco | Articoli

Raccomandata: come sapere se è arrivata

5 novembre 2017


Raccomandata: come sapere se è arrivata

> Diritto e Fisco Pubblicato il 5 novembre 2017



Come stabilire se la raccomanda è ancora in viaggio, se è stata consegnata o se è in giacenza e non è stata ritirata.

Qualche giorno fa ti sei recato all’ufficio postale per spedire una raccomandata. Sono passati diversi giorni e non hai ancora avuto riscontro dal destinatario. Legittimo che ti chieda se la raccomandata è arrivata a destinazione o c’è stato un ritardo. Del resto, anche se Poste Italiane garantisce tempi massimi di consegna della posta, non sono certo rari i casi di lettere arrivate dopo diversi mesi (a volte anni) o che non sono mai state consegnate. Così vorresti sapere se la raccomandata è arrivata comodamente da casa, magari tramite internet. È possibile? Certamente; grazie a un computer connesso alla rete si possono oggi fare numerose ricerche e anche controllare se la raccomandata è stata consegnata, se invece è ancora in viaggio o, infine, se è in giacenza all’ufficio postale, in attesa che il destinatario la vada a ritirare perché assente a casa all’arrivo del postino. Vediamo come fare.

La prima cosa che devi fare per sapere se la raccomandata è arrivata a destinazione è prendere in mano la ricevuta di spedizione che hai compilato al momento della consegna della busta all’ufficio postale e da questo “validata” (di solito con un codice a barre). Con la ricevuta di consegna potrai anche ricordare se, al momento della spedizione, hai affidato la raccomandata a Poste Italiane o a un altro servizio di posta privato. A seconda della società che hai prescelto, le regole possono essere sensibilmente diverse, benché ormai tutti i servizi postali consentono di verificare online il percorso della raccomandata e tracciarne le varie fasi di consegna.

Come sapere se una raccomandata privata è arrivata

Se si tratta di un servizio di poste private, è molto probabile che la ricevuta di consegna che hai tra le mani indichi un indirizzo web a cui collegarti e tramite il quale verificare lo stato della spedizione della raccomandata. Sul cartoncino è presente un codice da inserire sul sito e grazie al quale individuare la specifica busta. Non è necessario autenticarsi o registrarsi: la ricerca viene fatta normalmente in modalità del tutto anonima.

Come sapere se è arrivata la raccomandata di Poste Italiane

Se invece ti sei valso di Poste Italiane, per controllare se la raccomandata è arrivato o a che punto della spedizione si trova puoi utilizzare il nuovo servizio Cerca spedizioni. Questo è il nuovo nome che ha sostituto «DoveQuando», anche se il funzionamento è il medesimo. Il servizio è gratuito, lo si può consultare dal computer online, senza bisogno di registrarsi o autenticarsi. Tutto ciò che bisogna avere è la ricevuta di consegna della raccomandata ove è riportato il codice a barre della busta spedita.

Grazie a «Cerca Spedizioni» di Poste Italiane puoi tracciare la data di spedizione, il luogo di giacenza e l’eventuale consegna di lettere raccomandate e non solo.

Attenzione però: «Cerca spedizioni» non rilascia attestazioni con valore ufficiale. Questo vuol dire che se devi dimostrare, in una eventuale causa, di aver spedito la raccomandata, ma hai perso la ricevuta di ritorno (con la firma del destinatario), non puoi stampare la pagina internet di Poste Italiane, ma devi chiedere un duplicato della ricevuta di ritorno.

«Cerca spedizioni» funziona solo con i seguenti prodotti postali:

  • raccomandate;
  • raccomandate a.r. (con «avviso di ricevimento»);
  • raccomandate 1, ossia quelle che vengono consegnate entro un giorno (escluso quello di spedizione);
  • assicurate;
  • postapriority internazionale;
  • atti giudiziari come, ad esempio, intimazioni di sfratto, citazioni, intimazioni a testimoni, ecc.

Come funziona Cerca Spedizioni di Poste Italiane?

Per tracciare una raccomandata e lo stato della spedizione recupera il cosiddetto «codice raccomandata» che è stampato sulla ricevuta di consegna della raccomandata stessa. È composto da numerosi numeri.

A questo punto è molto facile stabilire se la raccomandata è stata consegnata o se invece è ancora in viaggio o è in giacenza. Segui questi passi:

  • vai sulla pagina internet https://www.poste.it/cerca/index.html#/
  • nel lato destro della pagina è scritto «Cerca Spedizioni»: riporta di sotto il codice della raccomandata . Accanto troverai un punto interrogativo grigio cliccando sul quale ti verrà spiegato a che serve questa funzione e come funziona. Sotto la scritta Cerca Spedizioni c’è una linea continua sopra la quale dovrai scrivere il codice della raccomandata, dell’atto giudiziario o del pacco che desideri tracciare. Inserisci le cifre del tuo codice spedizione senza interruzioni e senza trattino (es: 000920018274, ZA123456789IT). Il servizio Cerca Spedizioni ti consente di fare anche più ricerche per volta. Ad esempio, se hai spedito cinque raccomandate e vuoi sapere se sono state consegnate ai relativi destinatari, puoi inserire insieme tutti i relativi codici, separandoli tra loro da una virgola. Fatto ciò, clicca sul bottone di destra a forma di lente di ingrandimento. Il gioco è fatto. Ora puoi sapere dove si trova la raccomandata o se è stata consegnata e la data di consegna. Il sistema, infatti, ti manderà a un’altra pagina ove ti verranno consegnati tutti i dati relativi alla spedizione. In particolare, ti verrà detto se la raccomandata è stata consegnata, se è in giacenza all’ufficio postale e non è stata ritirata o se è ancora in viaggio. Per maggiori informazioni su come far funzionare «Cerca spedizioni» leggi la guida Come cercare le raccomandate con Cerca spedizioni.

note

Autore immagine 123rf com


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI