HOME Articoli

Lo sai che? Patente scaduta: quanto tempo ho per rinnovarla?

Lo sai che? Pubblicato il 24 novembre 2017

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 24 novembre 2017

La patente scaduta può rinnovarsi entro tre anni dalla scadenza, se no bisognerà rifare l’esame: guidare con la patente scaduta comporta però pesanti sanzioni.

Il rinnovo della patente di guida è necessario per poter continuare a guidare l’autovettura o la moto che si utilizzano. Con le modifiche di legge intervenute al riguardo, ricordarsi di fare il rinnovo è diventato più semplice da quando la scadenza della patente si è fatta coincidere con la data del proprio compleanno, in modo da non potersene dimenticare. Tuttavia può succedere che, per le più disparate ragioni, non ci si ricordi di provvedere per tempo con le pratiche necessarie per procedere al rinnovo della patente, e ci si accorga quindi che la patente è scaduta e che si sta guidando con un documento che ormai non è più valido. Il rischio che le forze dell’ordine ci fermino per un controllo, anche magari di semplice routine, e se ne accorgano è alto, e può comportare pesanti sanzioni, fra cui anche il ritiro della patente stessa. Per evitare che si verifichino queste spiacevoli situazioni, oltre a raccomandare di controllare in anticipo – coi tempi che vedremo – di essere in regola con le date e di attivarsi quindi per tempo, bisogna tenere in considerazione il fatto che ci sono dei tempi per il rinnovo: in caso di patente scaduta quindi, quanto tempo c’è per rinnovarla?

Patente di guida scaduta: i tempi per il rinnovo

Organizzarsi per tempo ed evitare di arrivare all’ultimo momento per il rinnovo della patente è possibile, in quanto non occorre attendere la data di scadenza per iniziare le pratiche per il rinnovo: la patente di guida infatti può essere rinnovata a partire da quattro mesi prima della scadenza, riportata sul documento stesso.

La domanda può essere fatta in qualunque momento a partire dal quarto mese precedente, e anche nel caso in cui si faccia negli ultimi giorni prima della scadenza viene fornito al guidatore – in caso di esito positivo della visita medica di verifica – un apposito modulo temporaneo, che attesta l’idoneità alla guida e gli consente di continuare a guidare legittimamente pur avendo la patente scaduta, in quanto in attesa di rinnovo. Questo modulo ha una valenza di 60 giorni, e viene rilasciato al guidatore dal medico che ha provveduto a verificare la sua idoneità alla guida, ritenendolo in possesso dei requisiti psico-fisici necessari per mettersi alla guida.

I tempi per il rinnovo tuttavia prevedono anche un’ulteriore possibilità per coloro che non si fossero ricordati in tempo di provvedere ad iniziare le pratiche del rinnovo della patente scaduta. È infatti possibile chiedere il rinnovo della patente fino a tre anni successivi alla data di scadenza naturale del documento di guida.

Se viene superato questo limite dei tre anni previsto per il rinnovo, il guidatore che desiderasse rimettersi alla guida dovrà sostenere nuovamente l’esame di guida, sia nella parte teorica che per la parte pratica della prova di guida su strada.

Patente di guida scaduta: che succede se non si rinnova

Rinnovare la patente, chiaramente, non è un obbligo, pertanto alla scadenza può scegliersi di non procedere con il rinnovo, fermo restando che in questi casi non ci si metterà più alla guida in quanto non in possesso di patente valida. Se però, nonostante la patente sia ormai scaduta, si decide di guidare ugualmente, noncuranti del fatto che si sta violando la legge e mettendo a repentaglio la sicurezza stradale propria ed altrui, il codice della strada prevede per chi viene fermato con la patente scaduta il ritiro della patente stessa e un multa da 160 a oltre 600 euro.

note

Autore immagine: Pixabay.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

2 Commenti

  1. Quanto costa, in media, rinnovare la patente di guida categoria B, se si fa in una agenzia che si occupa di disbrigo pratiche automobilistiche?
    E’ più conveniente recarsi alla Motorizzazione Civile provinciale?

    Grazie.
    Giuseppe Gullotta

  2. salve,
    mia patente scade 28 maggio 2018, e adesso sono residente in Francia cosa potrei fare? e quanto tempo mi rimanera per il rinnovo?
    Grazie mille.

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI