HOME Articoli

Lo sai che? Cassa Avvocati: senza il Modello 5, rischio sospensione

Lo sai che? Pubblicato il 20 novembre 2012

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 20 novembre 2012

Sospeso a tempo indeterminato l’avvocato che non invia alla Cassa forense il modello 5.

Giro di vite della Cassazione sugli adempimenti fiscali degli avvocati: secondo, infatti una recente sentenza della Suprema Corte, rischia la sospensione a tempo indeterminato dalla professione l’avvocato che, pur iscritto all’Ordine, non invia il modello 5 alla Cassa forense, attestante il reddito professionale netto e il volume d’affari.

Non importa che il professionista sia iscritto alla sola gestione separata Inps e conservi l’iscrizione all’Albo (nel caso di specie deciso dalla Cassazione, si trattava di un docente universitario).

L’omessa comunicazione alla Casse delle informazioni previste costituisce un illecito disciplinare anche per chi non ha l’obbligo di domandare l’iscrizione a titolo pieno alla Cassa forense e, dunque, di versare il contributo soggettivo.

 

 

 

note

[1] Cass. sent. n. 20219/2012.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI