Breaking News I diritti dei bambini: arriva prima guida

Breaking News Pubblicato il 28 novembre 2017

Articolo di




> Breaking News Pubblicato il 28 novembre 2017

La tutela dei minorenni: tutte le norme che aiutano i bambini a difendersi.

Perché i diritti dei bambini sono spesso calpestati? Perché è necessario che qualcuno si interessi della loro tutela. E non potendolo fare il diritto interessato per incapacità fisica e giuridica, la difesa dei minorenni viene lasciata ai genitori o allo Stato. A volte però è proprio la coppia dei genitori il principale nemico dei bambini: succede in presenza di una separazione o un divorzio, dove i figli vengono usati come “scudo umano” per le personali vendette degli ex coniugi. Quanto invece allo Stato, non è una novità l’assenza delle istituzioni tutte le volte in cui si deve tutelare i diritti dei più deboli e poveri. Sicché i diritti dei bambini vengono spesso dimenticati, calpestati, cancellati.

Per ricordare quali sono i diritti dei bambini, La Legge per Tutti ha pubblicato la prima guida in materia, una sorta di “Testo Unico” che racchiude tutte le leggi che tutelano i minorenni da quando sono nella pancia della mamma, alla prima infanzia, all’adolescenza. Un ebook gratuito destinato ai propri lettori, così suddiviso:

  • I diritti di chi non è ancora nato
  • I diritti dei bambini sulla salute
  • I diritti dei bambini sull’alimentazione
  • I diritti dei bambini verso i genitori
  • I diritti dei bambini verso la scuola e l’asilo
  • I diritti dei bambini al parco
  • I diritti dei bambini sui social network
  • I diritti dei bambini in caso di pedopornografia
  • I diritti dei bambini verso il cyberbullismo e bullismo
  • I diritti dei bambini verso giocattoli e videogames
  • I diritti dei bambini sul lavoro
  • I diritti dei bambini migranti e rifugiati
  • I diritti dei bambini verso gli organi di stampa
  • I diritti dei bambini verso lo Stato e le istituzioni

Per scaricare l’ebook clicca qui. Ma prima di farlo, se davvero vuoi condividere la nostra finalità sociale, non dimenticare di far conoscere questa pagina ai tuoi amici.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI