Diritto e Fisco | Articoli

Neopatentato, posso guidare l’auto di mio padre?

1 dicembre 2017 | Autore:


> Tech Pubblicato il 1 dicembre 2017



Come verificare se l’auto di un genitore o di un altro componente della famiglia può essere guidata da un neopatentato.

Come molti sanno, i neopatentati non possono guidare all’inizio tutti i tipi di autoveicoli ma sono previste delle limitazioni. Chi prende una patente di categoria B, per il primo anno dal suo conseguimento non può guidare, secondo quanto riportato sul sito della Polizia di Stato, un’auto con:

  • potenza specifica, riferita alla tara, superiore a 55 kW/t e
  • potenza massima pari a 70 kW nella guida di veicoli di categoria M1 (veicoli destinati al trasporto di persone con un numero di posti a sedere non superiore a 9, compreso il conducente).

Inoltre per i primi tre anni dal conseguimento della patente di categoria B, i neopatentati non possono superare i 100 km/h sulle autostrade e i 90 km/h sulle strade extraurbane, indipendentemente dal tipo di veicolo.

Non rispettare le norme può comportare una multa da 160,00 a 641,00 euro e il ritiro della patente di guida da 2 a 8 mesi (Codice della strada, art.117, comma 5).

Come si calcola la potenza specifica per un’auto?

La potenza specifica per un’automobile si calcola dividendo la potenza espressa in kW per la tara del veicolo espresso in tonnellate. Questi dati possono essere rilevati dalla carta di circolazione dell’auto.

C’è un modo semplice per sapere se un neopatentato può guidare un’auto?

È possibile sapere se un neopatentato può guidare un’auto senza dover calcolare la potenza specifica manualmente. Basta avere la targa dell’autoveicolo. Tutto quello che si deve fare è recarsi sul Portale dell’automobilista alla seguente pagina e immettere il numero di targa dell’autoveicolo.

In alternativa si può usare l’applicazione iPatente per Android e iOS. Basta andare nel Menu, selezionare l’opzione Verifiche sul veicolo e immettere la targa dell’auto. Verranno quindi mostrate le informazioni relative all’assicurazione RCA, alla classe ambientale e, appunto, se il veicolo può essere guidato o meno da un neopatentato.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI