Tech | Articoli

Apple: finalmente cede all’Antitrust ed estende la garanzia

22 Novembre 2012 | Autore:
Apple: finalmente cede all’Antitrust ed estende la garanzia

Apple si adegua alle direttive europee e alle condanne dell’Antitrust ed estende la garanzia sui propri prodotti.

Sembra al capolinea la storia infinita tra l’Antitrust e Apple, ripetutamente multata quest’ultima per aver offerto una garanzia limitata sui propri prodotti: in particolare, contravvenendo alle direttive europee che impongono una garanzia minima di due anni sui beni messi in commercio nell’eurozona, la casa con la mela ha sempre concesso un solo anno, subordinando invece la copertura, per i successivi 365 giorni, all’acquisto della “estensione di garanzia”. E questo succedeva fino allo scorso 15 ottobre.

A voler essere precisi, l’illecito della Apple stava solo nella “cattiva informazione” data ai consumatori. Poiché questi ultimi venivano informati del fatto che, per avere una garanzia anche dopo il primo anno dall’acquisto, avrebbero dovuto pagare l’extra. Ma poi, a ben vedere, anche se non avessero pagato l’estensione, ne avrebbero potuto pur sempre usufruire, essendo la stessa prevista per legge. Quindi, in realtà, la casa produttrice stava solo informando in modo non adeguato i propri clienti di un loro sacrosanto diritto.

Oggi, l’azienda di Steve Jobs si è piegata al dictat dell’Unione Europea: ma chissà se solo per osservanza alla legge o perché – stando alle voci di corridoio – si stava preparando, nei suoi confronti, una class action

L’importante, comunque, è che sul sito Apple è da oggi presente un avviso: “la garanzia sui nostri prodotti è di due anni”. Soddisfatti o rimborsati…

 



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube