Tech | News

Facebook Messenger Kids, cosa è e come funziona


> Tech Pubblicato il 5 dicembre 2017



Tutto quello che c’è da sapere su Messenger Kids, la nuova app di messaggistica di Facebook che permette ai genitori di controllare le chat dei bambini.

Messenger Kids è una nuova app di messaggistica di Facebook pensata per i bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni. Infatti secondo la politica del social network non è possibile registrare account se si ha un’età inferiore ai 13 anni. L’idea alla base di questa nuova app è quella di fornire uno strumento divertente ma anche sicuro ai ragazzi giovani di stare in contatto con i propri amici.

Messenger Kids è divertente perché integra tutte le funzioni tipiche della versione standard di Messenger, come la possibilità di effettuare videochiamate e di aggiungere sticker, maschere interattive e suoni. Sicura perché può essere utilizzata solo sotto il controllo di un genitore.

In pratica sono i genitori a controllare e ad approvare gli amici con cui il bambino può chattare. Per essere usata il genitore deve prima scaricare Messenger Kids sullo smartphone o sul tablet del proprio figlio ed effettuare l’autenticazione col proprio nome utente e la password di Facebook.

A questo punto il genitore può creare un account Messenger Kids per il proprio figlio che potrà iniziare a usare l’applicazione per chattare con amici, cugini o anche per tenersi in contatto con i propri genitori.

I genitori sono gli unici responsabili dell’approvazione dei contatti con cui il bambino può chattare e possono gestire il tutto attraverso l’app ufficiale di Facebook andando nella sezione Altro dove troveranno appunto l’opzione Messenger Kids.

Oggi sono sempre più i genitori che regalano ai propri figli dispositivi elettronici come smartphone e tablet, e che quindi hanno bisogno di applicazioni che possano consentire loro di controllare l’uso che ne viene fatto per proteggerli da amicizie pericolose ma senza impedirgli di approcciarsi ai nuovi strumenti tecnologici.

Messenger Kids non alcuna pubblicità ed è per ora disponibile solo per dispositivi iOS, ovvero per iPhone, iPad e iPod touch. Facebook ne rilascerà presto una versione anche per Android. Inoltre è disponibile per ora solo negli Usa: al momento non è stato ancora comunicato quando verrà rilasciata anche in Italia.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI