HOME Articoli

News Ape sociale, quando viene pagata?

News Pubblicato il 12 dicembre 2017

Articolo di




> News Pubblicato il 12 dicembre 2017

Qual è il calendario dei pagamenti dell’anticipo pensionistico e quando sono liquidati gli arretrati?

Babbo Natale, anzi, Babbo Inps, porterà una sorpresa in anticipo ai lavoratori le cui domande di Ape sociale sono state già accolte: il primo assegno dell’Ape, difatti, sarà loro pagato il 19 dicembre 2017, con valuta il 22 dicembre. L’importo dell’Ape sociale comprenderà anche i ratei arretrati, cioè gli assegni spettanti dal 1° giorno del mese successivo alla maturazione dei requisiti per l’anticipo pensionistico, sino al mese di dicembre 2017. Lo ha precisato l’Inps con un nuovo messaggio interno [1], nel quale l’istituto ha chiarito anche le decorrenze dell’Ape e le date di pagamento.

Vediamo allora, nel dettaglio, quando viene pagata l’Ape sociale e quali sono le nuove date di pagamento previste.

Decorrenza dell’Ape sociale

Innanzitutto dobbiamo ricordare che l’Ape sociale, o Ape social, decorre dal 1° giorno del mese successivo all’invio della domanda, nella generalità dei casi.

Per le domande inviate sino al 30 novembre 2017, però, la decorrenza è dal 1° giorno del mese successivo alla maturazione dei requisiti per l’Ape sociale: questo comporta che coi primi pagamenti, disposti il 19 dicembre, saranno liquidati anche gli arretrati. Questa regola speciale è prevista perché l’Ape social sarebbe dovuto essere già operativo dal mese di maggio 2017, ma nell’attesa della normativa e delle circolari attuative i termini sono slittati di parecchi mesi.

Tutti gli importi, arretrati compresi, saranno ad ogni modo tassati normalmente, in quanto i ratei arretrati si riferiscono all’anno in corso.

L’Inps avviserà gli interessati della disposizione a loro favore attraverso il servizio Inps informa, tramite email o tramite call center.

Calendario pagamenti Ape sociale 2018

Per gli anticipi liquidati dal 19 dicembre 2017 al 9 gennaio 2018, i pagamenti sono previsti il 20 gennaio 2018, assieme agli arretrati. Gli arretrati, in questo caso, saranno sottoposti a tassazione separata, in quanto relativi all’anno precedente.

Per chi avrà già ricevuto il primo assegno con gli arretrati il 19 dicembre 2017, il 20 gennaio 2018 sarà la data del secondo pagamento.

Da febbraio 2018 in poi, il pagamento dell’Ape sociale avverrà secondo l’ordinario calendario delle pensioni: ricordiamo che dal 2018, salvo interventi normativi “dell’ultimo minuto”, le pensioni saranno pagate il secondo giorno bancabile.

Ecco dunque il calendario dei pagamenti Ape sociale 2018:

  • gennaio 2018 : sabato 20;
  • febbraio 2018: venerdì 2, secondo giorno bancabile per poste italiane e per gli altri istituti di credito;
  • marzo 2018: venerdì 2, secondo giorno bancabile per poste italiane e per gli altri istituti di credito;
  • aprile 2018: martedì 3 aprile, secondo giorno bancabile per poste italiane e per gli altri istituti di credito;
  • maggio 2018: giovedì 3, secondo giorno bancabile per poste italiane e per gli altri istituti di credito;
  • giugno 2018: lunedì 4 giugno, secondo giorno bancabile per poste italiane e per gli altri istituti di credito;
  • luglio 2018: martedì 3, secondo giorno bancabile per poste italiane e per gli altri istituti di credito;
  • agosto 2018: giovedì 2, secondo giorno bancabile per poste italiane e per gli altri istituti di credito;
  • settembre 2018: lunedì 3 per poste italiane e martedì 4 per gli altri istituti di credito;
  • ottobre 2018: martedì 2 sia per poste italiane che per gli altri istituti di credito;
  • novembre 2018: sabato 3 per poste italiane e lunedì 5 per gli altri istituti di credito;
  • dicembre 2018: lunedì 3 per poste italiane e martedì 4 per gli altri istituti di credito.

note

[1] Inps Mess.n.4947/2017.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

1 Commento

  1. Buon giorno, questa notizia è comparsa un po’ ovunque sui media; tutti fanno riferimento a questo messaggio interno 4947 dell’INPS. Stranamente un messaggio così importante per l’utenza interessata al provvedimento APE sociale non è stato reso pubblico e disponibile, come mai? Come si può vedere il testo ufficiale?
    Cordiali saluti

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI