Business | Articoli

Samsung: ecco Bixby, l’assistente vocale rivoluzionario

21 marzo 2017


Samsung: ecco Bixby, l’assistente vocale rivoluzionario

> Business Pubblicato il 21 marzo 2017



Si chiamerà Bixby: è il nuovo assistente vocale con cui parte la sfida di Samsung ad Apple, Google e gli altri. Rilascio sul Samsung S8. Come funzionerà.

Arriva Bixby, il nuovo assistente virtuale con il quale Samsung tenta la sfida ad Apple, Google, Microsoft, per la verità già da tempo attivi in materia. Meglio tardi che mai.

Siri, Google Now, Cortana…Bixby!

La prima a dar voce ai telefoni intelligenti è stata certamente Siri, l’assistente digitale sviluppato dalla Apple Inc. presente nei dispositivi iOS, macOS, watchOS e tvOS. Distribuita come applicazione indipendente per iOS, successivamente Siri è stata “assunta” dalla Apple in modo definitivo, e secondo i piani degli sviluppatori il software sarebbe dovuto esser reso disponibile anche per i sistemi BlackBerry OS e Android, piani naturalmente scombussolati dopo l’acquisizione della Apple, che, si sa, non ama molto condividere i propri prodotti.

E come molti dei prodotti sotto il marchio della famigerata mela, anche Siri ha letteralmente rivoluzionato il mondo degli smartphone, consentendo al dispositivo di interagire verbalmente con l’utente, rispondere alle sue domande, fare ricerche sul web.

A “Lei” si sono affiancati diversi “colleghi” del settore: Google Now (Ok Google), Cortana, assistente vocale della Microsoft presente anche sui pc, tutti caratterizzati da differenti comandi e differenti “intuiti”. A questi si affianca Bixby. Vediamo le sue caratteristiche

Bixby: caratteristiche e differenze

Bixby si inserisce nel mercato, ma non lo fa in modo silenzioso. Il vicepresidente Samsung Injong Rhee annuncia che «sarà fondamentalmente diverso dagli altri agenti vocali o assistenti sul mercato»: sarà infatti diverso il modo di interagire con gli utenti e soprattutto con lo smartphone. A differenza degli altri assistenti infatti Bixby non risponderà a singoli comandi prestabiliti, ma permetterà di controllare le applicazioni compatibili, usandone tutte le funzioni attraverso i comandi vocali che andranno a sostituire le dita sul display, insomma «sarà intelligente abbastanza da capire i comandi con informazioni incomplete».

Rilascio: il 29 marzo

Bixby verrà presentato il 29 marzo e sarà disponibile sul nuovo Samsung S8.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI