Eventi | Articoli

Come guadagnare con un sito web 1 milione di euro all’anno

18 Dicembre 2017
Come guadagnare con un sito web 1 milione di euro all’anno

Con un blog o una società con 1 euro è possibile, in pochi anni e tanta costanza, raggiungere oltre 1 milione di euro all’anno. Ecco come fare. 

Un evento unico: due dei più letti e più importati siti divulgativi oggi presenti in Italia si incontrano, nello stesso luogo, per raccontare e spiegare la propria esperienza, per suggerire e svelare i segreti di internet e, soprattutto, come diventare milionari con la new economy. La legge per Tutti e Salvatore Aranzulla, ma non solo. Ci saranno anche i rappresentanti di Stabytes e il direttore commerciale di Clickio, Jacopo Gerini.

La Legge per Tutti non è solo il primo sito italiano nel legal per numero di visitatori, ma è anche la prima piattaforma europea di multiservizi per quanto riguarda la consulenza e le attività stragiudiziali. LLpT è diventata società commerciale solo da quattro anni e, in poco tempo, il suo bilancio ha consentito l’assunzione di numerosi dipendenti e collaboratori esterni. È stato appena aperto il primo studio “fisico” a Milano.

L’anno scorso, il suo fondatore, l’avv. Angelo Greco, ha portato il format di LLpT su Rai Uno partecipando alla trasmissione televisiva «Tempo e Denaro» nel corso di «Uno Mattina».

Salvatore Aranzulla, 26 anni, siciliano, è il “re” dei tecnoquesiti sul Web. Nel 2015 Aranzulla.it ha avuto un fatturato di 1,4 milioni di euro; nel 2016 sfiora i 2 milioni. Salvatore Aranzulla è diventato un personaggio nazionale noto non più solo ai giovani.

Starbytes è la piattaforma di crowdsourcing di Reply, che mette in contatto una community italiana di freelancer e professionisti ICT con tutti coloro che necessitano di un’opera creativa o di servizi di progettazione e sviluppo.

Clickio è invece una società partner di Google AdExchange che garantisce una monetizzazione elevata dai siti internet.

«Abbiamo voluto fortemente questo evento – ha detto l’avvocato Angelo Greco, socio fondatore di LLpT – perché la gente sapesse come sta cambiando l’economia, perché vedesse, in un momento di profonda crisi, che esiste un mondo che premia il lavoro, le capacità individuali e la costanza, che va oltre le barriere del territorio, che non conosce privilegi, dove l’unico capitale sono le risorse umane. Internet è una speranza per tutti, specie per i piccoli»

L’evento si terrà il 6 aprile 2018 a Cosenza, unica data italiana

I biglietti sono limitati, ma fino al 31 Gennaio sarà possibile acquistare il ticket a prezzo di lancio. Per acquistare il tuo biglietto clicca qui. Se sei un giornalista e necessiti degli accrediti vai in fondo pagina.

Per scaricare la brochure dell’evento clicca qui.

COME GUADAGNARE DA UN SITO INTERNET

è un evento di formazione voluto e organizzato dalla testata giornalistica laleggepertutti.it.

Vi parteciperanno i maggiori player della new economy tra cui i fondatori di La Legge per Tutti (LLpT) e Salvatore Aranzulla.

Il corso è indirizzato a chi vuol creare un sito editoriale “da zero” e guadagnare attraverso i ricavi pubblicitari oppure a chi ha già un sito e vuole migliorarne la visibilità. La formazione è diretta anche ai professionisti che intendono aumentare la clientela tramite il web.

Verranno forniti strumenti e segreti necessari a raggiungere i primi posti sui motori di ricerca, così come già hanno fatto due tra i siti più importanti in Italia: laleggepertutti.it e aranzulla.it.

«In quattro ore di full immersion, il corso è volto a impartire competenze e know how necessari a fare crescere un sito internet e renderlo di successo. L’evento è rivolto a privati, blogger, professionisti e aziende.

Obiettivo del seminario è svelare i principali segreti del web necessari a incrementare il numero di visitatori e ad aumentare i ricavi» (avv. Paolo Florio, socio di LLpT).


note

Autore immagine: 123rf com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube