Business | Articoli

Stop al pedaggio in autostrada: ecco dove e perchè

25 Marzo 2017
Stop al pedaggio in autostrada: ecco dove e perchè

Il Parlamento europeo boccia la decisione della Germania di applicare un pedaggio sulla rete autostradale: è discriminatorio, ecco perchè. 

Niente pedaggi sulle autostrade tedesche. Il ministro dei Trasporti tedesco Dobrindt aveva emanato mesi fa una nuova normativa che avrebbe permesso di applicare un pedaggio sulla rete autostradale della Germania. Ma arriva lo stop dell’Europarlamento.

Cosa prevedeva la normativa tedesca

La normativa bocciata prevedeva il pagamento di un pedaggio tramite un bollino che avrebbe avuto un costo annuo variabile da 67 ai 130 euro, a seconda della cilindrata e delle emissioni di CO2, e che sarebbe stato acquistabile anche con validità di 10 giorni, ad un prezzo variabile da 2,50 a 25 euro.

La decisione del Parlamento europeo

Tuttavia è stato netto lo stop netto del Parlamento europeo, che ha bocciato la legge con 510 voti favorevoli, 126 contrari e 55 astensioni.

Il costo del bollino, il Pkw-Maut, pur applicandosi a tutte le auto, sarebbe stato detraibile dalla tassa di circolazione solo per le vetture immatricolate in Germania. Ciò rende il provvedimento discriminatorio e quindi contrario ai principi di libera circolazione su cui si fonda l’Unione. Posizione del resto già espressa a settembre dalla Commissione europea, che aveva rinviato la Germania davanti alla Corte di giustizia dell’UE.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube