Business | Articoli

Dichiarazione di successione non più obbligatoria sotto i 75.000,00€

21 Giugno 2013 | Autore:
Dichiarazione di successione non più obbligatoria sotto i 75.000,00€

Il nuovo decreto sulle semplificazione amplia il numero di soggetti esonerati dalla presentazione della dichiarazione di successione e consente l’utilizzo dell’autocertificazione per i documenti da allegare in copia

Il disegno di legge licenziato dal Consiglio dei Ministri del 19 giugno 2013 contiene disposizioni volte a semplificare adempimenti dei cittadini in materia fiscale, tra cui alcune modifiche in materia d’imposte e tasse di successione (la cosiddetta tassa sul morto).

Due le novità rilevanti in materia di successione.

1) Viene innalzata da € 25.822,84 a € 75.000,00 la soglia entro la quale non è previsto l’obbligo di presentare la dichiarazione di successione. Ciò consentirà agli eredi di ottenere in modo più veloce le somme depositate sui conti correnti, poiché le banche, in applicazione della norma, richiedevano, prima di consentire l’utilizzo di somme di denaro, la presentazione della dichiarazione di successione.

2) Tutti i documenti da allegare in originale [1] possono ora essere sostituiti anche da copie non autentiche, purché accompagnati da dichiarazione che ne attesti la conformità originali: la cosiddetta dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà [2]. È fatta comunque salva la facoltà per l’Agenzia delle Entrate di chiedere i documenti in originale o copia autentica.


note

[1] art. 30 D.Lgs. 346/90

[2] art. 47 del DPR 445/2000


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube