Tech | Articoli

Disabilitare retroilluminazione tastiera del Surface

23 Dicembre 2017 | Autore:
Disabilitare retroilluminazione tastiera del Surface

I notebook e i tablet Surface di Microsoft hanno la tastiera con la retroilluminazione ma non c’è un tasto per disattivarla.

Microsoft da qualche anno produce anche computer come tablet e portatili. Tra questi ci sono i Surface Pro, i Surface Book e i Surface Laptop. Molti di questi sono dotati di tastiera con retroilluminazione. Se in alcuni casi questa funzionalità può rivelarsi molto utile, come quando si vuole usare il computer di notte o in ambienti bui, in altri casi potrebbe essere opportuno disabilitarla.

Può essere utile, ad esempio, disabilitare la retroilluminazione della tastiera del Surface per risparmiare sul consumo della batteria. In altri casi la retroilluminazione potrebbe sortire l’effetto opposto, ovvero rendere i tasti più difficili da leggere. Il Surface Book, ad esempio, ha una tastiera chiara e la retroilluminazione di giorno rende più difficile l’identificazione dei tasti.

La retroilluminazione si attiva automaticamente attraverso un sensore presente sul dispositivo o alla pressione dei tasti. Si può però disattivarla manualmente. Su diversi computer Surface non è presente un tasto dedicato per farlo, ma c’è comunque un modo per farlo.

Per disabilitare la retroilluminazione della tastiera del Surface si devono utilizzare i primi due tasti in alto accanto al tasto Esc, ovvero i tasti funzione F1 e F2. Questi due tasti controllano la retroilluminazione della tastiera ma premendoli semplicemente non succede nulla. Bisogna usarli tenendo premuto il tasto Alt.

In pratica mentre si tiene premuto il tasto Alt e poi si clicca sul tasto F1 la retroilluminazione diminuisce fino a disattivarsi completamente. Al contrario, mentre si tiene premuto il tasto Alt e si clicca sul tasto F2 si aumenta la retroilluminazione. Se anche tu hai un dispositivo Surface, ora sai come regolare e disattivare la retroilluminazione della tastiera.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

2 Commenti

  1. siete fantastici, sono appunto in terrazza a lavorare e senza tastiera illuminata era un po’ difficile, grazie

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube