Diritto e Fisco | Articoli

Condominio: nuove maggioranze per il risparmio energetico

27 novembre 2012


Condominio: nuove maggioranze per il risparmio energetico

> Diritto e Fisco Pubblicato il 27 novembre 2012



Previste nuove maggioranze per deliberare gli interventi volti al contenimento del consumo energetico nel condominio.

La riforma del condominio ha toccato anche i problemi relativi al risparmio energetico e all’utilizzo delle fonti di energia. Per effetto della riforma, per deliberare gli interventi volti al contenimento del consumo energetico sarà ora sufficiente, in assemblea condominiale, la maggioranza degli intervenuti e con un numero di voti che rappresenti almeno almeno la metà del valore dell’edificio [1].

Il legislatore, però, aveva previsto, con una legge del 1991 [2], che, per gli interventi sugli edifici e sugli impianti volti al contenimento del consumo energetico e all’utilizzazione delle fonti di energia, le decisioni condominiali siano valide se adottate con la maggioranza degli intervenuti e con un numero di voti che rappresenti almeno un terzo del valore dell’edificio purché un tecnico abilitato rilasci una diagnosi con un certificato energetico. A prima vista potrebbe sembrare che le due norme siano incompatibili, perché volte a disciplinare gli stessi interventi, ma con maggioranze diverse.

In realtà non è così. La maggioranza più facile prevista dalla legge del 1991 richiede che la deliberazione sia fondata su un attestato di certificazione energetica utile ai condomini per ponderare gli interventi più giusti.

Servizio offerto da METAPING

Articolo di Edoardo Riccio – Il Sole 24 Ore – 27.11.2012, pag. 28.

 

 

note

[1] Art. 1120, comma 2, numero 2 cod. civ.

[2] Con la legge n. 10/1991.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI