Diritto e Fisco | Articoli

IMU: ora si paga anche con i bollettini postali

28 Novembre 2012
IMU: ora si paga anche con i bollettini postali

Possibile pagare l’IMU tramite bollettini di conto corrente postale.

Non solo con l’F24, ma anche con semplicissimi bollettini di conto corrente postale sarà possibile versare il saldo dell’IMU, in scadenza il 17 dicembre prossimo.

Il pagamento per via telematica avverrà attraverso il servizio gestito da Poste Italiane. I bollettini saranno disponibili presso gli uffici postali. Non ci sarà quindi più bisogno di incaricare il professionista per il versamento, che potrà essere effettuato, con facilità e autonomia, dal contribuente.

Con la conferma di avvenuta operazione, il contribuente riceverà l’immagine virtuale del bollettino conforme al modello, oppure una comunicazione in formato testo contenente tutti i dati identificativi del bollettino e del bollo virtuale di accettazione. Tali documenti costituiranno la prova e dimostrazione del pagamento e, pertanto, andranno conservate dal cittadino (anche se Poste Italiane conserverà le immagini dei bollettini di versamento).

I Comuni potranno chiedere a Poste Italiane l’integrazione dei bollettino facendoli prestampare con gli importi dei tributi e i dati del contribuente.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube