Business | Articoli

Evasione fiscale: quanto costa al Paese?

30 Marzo 2017


Evasione fiscale: quanto costa al Paese?

> Business Pubblicato il 30 Marzo 2017



Cos’è il Tax-Gap e dove si registrano i tassi maggiori di evasione?

Il presidente della Commissione per la redazione della “Relazione annuale sull’economia non osservata e sull’evasione fiscale e contributiva”, Enrico Giovannini, ha messo al corrente il Parlamento sulla situazione.

I dati del triennio 2012-2o14 mostrano una crescita del Tax-gap. Di cosa si tratta?

Che cos’è il «Tax-Gap»?

Per Tax-gap si intende la differenza tra le imposte che si dovrebbero pagare e quelle effettivamente incassate; o detto altrimenti la differenza tra quello le imposte che vengono effettivamente incassate dalle varie amministrazioni fiscali e quelle che si incasserebbero in un regime di perfetto adempimento spontaneo.

Si tratta di un valore in grado di dare la cartina al tornasole dell’evasione fiscale.

L’aumento dal 2012 al 2014

Il valore ammontava a 108 miliardi nel 2012 ed è salito nel 2014  a 111,6 miliardi. I valori vengono naturalmente considerati su intervalli di tempo lunghi e precedenti, in modo tale da porre in essere eventuali correzioni in corso d’opera.

Tax-gap alto per l’Irpef del lavoro autonomo

Il maggiore divario tra tasse da pagare e tasse effettivamente pagate si rintraccia in tema di Irpef da lavoro autonomo e di impresa, con un valore pari al 59%.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI