Diritto e Fisco | Articoli

Persone scomparse: la denuncia ora spetta a tutti

29 Novembre 2012
Persone scomparse: la denuncia ora spetta a tutti

Oggi entra in vigore una nuova legge che consente a chiunque ritenga che una persona sia in pericolo, e dunque non solo i familiari, di denunciarne la scomparsa.

Fino a ieri i privati potevano denunciare scomparsa di un soggetto solo se avevano avuto notizia di un reato perseguibile d’ufficio. Da oggi una nuova legge [1] affida a chiunque venga a conoscenza dell’allontanamento di una persona, di denunciarne la scomparsa se da questa possa derivare un pericolo per la vita o per l’incolumità personale. La denuncia andrà fatta alle forze di polizia che daranno il via alle ricerche ed informeranno il prefetto. Quest’ultimo, a sua volta, coinvolgerà il Commissario straordinario per le persone scomparse.

La notizia viene poi inserita in un data base. Una copia della denuncia resta ai presentatori.

 

Il prefetto valuterà poi l’opportunità di coinvolgere i media (TV, radio, ecc.), sempre che i parenti della persona scomparsa siano d’accordo alla pubblicazione della notizia.

Questo non vuol dire che, chi sia comunque a conoscenza di un reato, non debba sentire il dovere civico della denuncia.

 

 

 

Servizio offerto da METAPING

Articolo di Patrizia Maciocchi – Il Sole 24 Ore – 29.11.2012, pag. 27

 


note

[1] Legge n. 203/2012.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube