Diritto e Fisco | Articoli

Cronista Juventus – Napoli licenziato dopo la battuta antimeridionale

29 Novembre 2012
Cronista Juventus – Napoli licenziato dopo la battuta antimeridionale

“Come riconosci i napoletani? Dalla puzza come i cinesi”: questa frase è costata il licenziamento al cronista Amandola.

Mamma Rai ha licenziato il cronista del TGR Piemonte, Giampiero Amandola, che, durante il servizio del 20 ottobre scorso, alla vigilia del match Juve – Napoli, si era abbandonato a una infelice battuta nei confronti dei tifosi partenopei, battuta dai toni marcatamente anti-meridionali.

Per ricordare meglio i fatti, rimandiamo all’articolo

Insulta i tifosi del Napoli Calcio: giornalista sospeso. “Sangennà, fottatenne”

Evidentemente non sono bastate le scuse della rete di Stato (che aveva giudicato pubblicamente la condotta del proprio dipendente come inqualificabile e vergognosa), né la successiva sospensione del giornalista.

Nei confronti di Amandola è stato aperto anche un provvedimento disciplinare da parte del Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte, che aveva sentito il cronista negli scorsi giorni.

Neanche a dirlo: il reporter ha già comunicato l’intenzione di impugnare il provvedimento di espulsione.

La frase incriminata, rivolta ad un tifoso juventino, era stata “Ormai voi li riconoscete (i tifosi del Napoli, N.d.R.) dalla puzza”.

 



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube