HOME Articoli

Lo sai che? Inps: dove vedere i pagamenti

Lo sai che? Pubblicato il 8 gennaio 2018

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 8 gennaio 2018

Sono davvero tanti i pagamenti che possono essere effettuati tramite Inps. Eccome tenere sempre sotto controllo la nostra situazione

Non esiste cittadino italiano che non debba in qualche modo avere a che fare con il nostro Istituto di previdenza. È tramite l’Inps se lo Stato è in grado di effettuare tutta una serie di servizi e prestazioni a noi cittadini. È all’Inps che ci rivolgiamo ogni giorno per la nostra condizione di cittadini italiani, dotati di diritti e doveri sociali, economici e fiscali. Siamo lavoratori dipendenti? Dobbiamo avere a che fare con l’Inps. Siamo lavoratori autonomi senza altro Istituto di previdenza? È ancora l’Inps il nostro referente. Stiamo per diventare mamme o papa? Dobbiamo sempre contattate l’Inps. Così come dobbiamo farlo se siamo pensionati, disoccupati, cassa integrati, invalidi. Insomma l’Inps è sempre al nostro fianco (non è una minaccia), e noi possiamo attraverso l’istituto monitorare ogni pagamento erogato a nostro favore. E possiamo anche monitorare i pagamenti che effettuiamo noi. Analizziamo allora dove vedere i pagamenti Inps.

Inps: quali prestazioni effettua?

L’Istituto nazionale di previdenza sociale (Inps) è il Re degli istituti pensionistici italiani, a cui sono iscritti la maggior parte di noi, in quanto dipendenti e in quanto lavoratori autonomi non iscritti ad altre casse. Ma non lasciamoci ingannare dal nome, perché pensionistico non significa che l’Inps si occupa solo delle nostre pensioni. L’Istituto eroga infatti una lunga lista di servizi e prestazioni, che rientrano nella sfera di quello che tecnicamente è detto welfare: tradotto, stato sociale, volto e eliminare le disuguaglianze tra i cittadini.

Ecco allora che nel pacchetto di prestazioni erogate, rientrano:

  • pensioni di vecchiaia e invalidità
  • assegni sociali per le invalidità civili e le pensioni minime,
  • sussidi, come disoccupazione, maternità, paternità, voucher, bonus, cassa integrazione, Tfr, malattia

Pagamenti erogati da Inps

Tutte queste prestazioni prevedono una sorta do ut des, nel senso che la loro erogazione viene permessa sia dal prelievo sia dal versamento dei contributi.

Se ci chiediamo quali pagamenti effettua l’Inps, la risposta è: i pagamenti per le prestazioni sopra elencate, cioè pensioni di vecchiaia e anzianità, inabilità, pensioni minime, invalidità civili, disoccupazione, congedi di maternità e paternità, congedi parentali, voucher, bonus, casse integrazione, Tfr.

Pagamenti effettuati dal cittadino e imprese

Tramite l’Inps possiamo comunque avere accesso anche a un’altra tipologia di pagamento: quelli effettuati da noi e dai nostri datori di lavoro.

Ecco un tipico esempio di pagamento versato da noi all’Inps:

  • versamento dei contributi (per noi o per i nostri collaboratori domestici)
  • versamento dei contributi volontari
  • riscatti, ricongiunzioni e rendite

Inps: dove vedere i pagamenti?

Ormai da tempo, in linea con quanto stabilito dai veri decreti, che hanno imposto alla Pubblica amministrazione di emanciparsi dalle scartoffie, entrando nel futuro dell’innovazione tecnologica, è possibile consultare qualsiasi prestazione direttamente online, in modo veloce e semplice.

Basta accedere al sito web dell’Inps, e andare alla ricerca, finché non si trova l’informazione che si desidera. Compreso il monitoraggio dei pagamenti. Meglio ancora però se si va a bersaglio certo, conoscendo i menu e le sezioni di pagina a cui accedere.

La vera chiave che apre tutte le porte dell’Inps online sono due codici: il Codice Pin ordinario, che ci consente di accedere ad un area riservata, consultare estratti e documenti, scaricarli e stamparli; e il Codice Pin dispositivo, che ci consente fare richiesta di prestazioni e presentare domande direttamente online.

Per sapere come richiedere il Pin consultare Inps: cosa fare per avere Pin

Dove vedere i pagamenti erogati da Inps

Appurato che per consultare qualsiasi cosa basta andare sul sito Inps, dove possiamo vedere i pagamenti? Se vogliamo consultare tutti i pagamenti che l’Inps ci ha erogato o ci sta erogando, in base alle prestazione di cui siamo beneficiari, basta seguire questi passi che ci portano al servizio “Stato di un pagamento” rivolto agli utenti che usufruiscono di una prestazione erogata direttamente da Inps:

  • Accertarsi di essere in possesso del codice Pin (per consultare basta quello ordinario)
  • Entrare nell’area riservata “Entra in My Inps
  • Autenticarsi con il proprio codice fiscale e il codice Pin
  • Cliccare su Accedi ai servizi e poi Servizi per il cittadino
  • Cliccare su Fascicolo previdenziale del cittadino
  • Cliccare su Prestazioni (da cui è possibile visualizzare le richieste presentate)
  • e poi su Pagamenti

Nella sezione Pagamenti è possibile visualizzare ogni pagamento con l’ente che lo ha erogato e l’importo, oltre che la tipologia (se è per Naspi, maternità, assegno sociale …).

Vedremo anche un vocina “stampa”: significa che possiamo stampare il nostro riepilogo.

Dove vedere i pagamenti effettuati dal cittadino e imprese

Se invece vogliamo monitorare e consultare, oltre che effettuare, i nostri pagamenti (quelli erogati da noi), l’Inps ha studiato un apposito portale: il Portale dei pagamenti, un servizio dedicato ai cittadini e alle aziende e datori di lavoro, che vogliono effettuare pagamenti rapidi e veloci, evitando i classici e affollati sportelli.

Attraverso questo portale è possibile eseguire, e quindi consultare:

  • Bollettini online mediante il pagamento immediato PagoPa
  • Stampare bollettini Mav
  • Visualizzare e stampare tutti i pagamenti effettuati

Per accedere al servizio:

  • Entrare nel sito web Inps
  • Accedere al servizio Portale dei Pagamenti
  • Si verrà reindirizzati al Portale
  • Scegliere la prestazione che si vuole pagare o consultare
  • Cliccare su accedi al servizio
  • Autenticarsi inserendo i dati che vengono richiesti: codice fiscale oppure solo con il Pin Inps

note

Fonte: Inps


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI