Business | Articoli

Confimprese non ci sta: abolizione voucher inaccettabile

31 Marzo 2017


Confimprese non ci sta: abolizione voucher inaccettabile

> Business Pubblicato il 31 Marzo 2017



La Confimprese ribadisce le perplessità rispetto all’abolizione dei voucher: inaccettabile l’ipotesi di eliminare lo strumento dei buoni lavoro.

La battaglia sui voucher è appena iniziata, a quanto pare. La Confimprese non ci sta.

No all’esclusione di imprese, commercio e servizi

«E’ inaccettabile l’ipotesi di eliminare i voucher, che hanno permesso negli ultimi anni di crisi a molte famiglie di incrementare il proprio reddito in modo trasparente». Lo afferma in una nota Mario Resca, presidente di Confimprese, mostrando una speranza ancora viva nella possibile inversione di marcia da parte del Governo.

«I voucher non hanno distrutto il mercato del lavoro»

«I voucher, contrariamente a quanto erroneamente riportato, non hanno distrutto il mercato del lavoro, non sono un espediente da parte delle imprese per eludere la stipulazione di contratti stabili». Il riferimento del presidente dei giovani imprenditori è alle critiche mosse in tanti durante questi anni allo strumento, accusato di favorire il lavoro in nero, oltre che di favorire la precarietà, per maggiori dettagli vi rinviamo al nostro articolo: “Perchè i voucher nasconderebbero il lavoro in nero?

Il sommerso in Italia vale 211 miliardi di euro

Secondo Mario Resca i buoni lavoro aiutano a combattere il lavoro sommerso, cioè tutte quelle attività retribuite e lecite di per sé, ma non dichiarate alle autorità pubbliche, con conseguente lesione dei diritti del lavoratore per l’assenza di versamento di contributi. Un mercato che in Italia vale 211 miliardi di euro, secondo le dichiarazioni di Confimprese.

Occorre ridefinire il concetto di lavoro accessorio

Secondo Confimprese piuttosto che eliminare i voucher occorrerebbe ridefinire in modo più chiaro e moderno il concetto di «lavoro accessorio» : non può parlarsi di questa tipologia di incarico, ad esempio, nel caso di periodi di vendite promozionali e saldi o in caso di eventi speciali come aperture di nuovi punti vendita.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI