Diritto e Fisco | Articoli

Detenzione armi e munizionamento: regole per i possessori

20 Gennaio 2018
Detenzione armi e munizionamento: regole per i possessori

Qual è la prescrizione per il reato di mancata denuncia per cambio di residenza di un’arma comune regolarmente detenuta e di munizionamento, sia pertinente ad una specifica arma denunciata sia di altra natura? A quale regole è sottoposto detto munizionamento comune?

Ai sensi dell’articolo 38, V comma, del regio decreto 773/1938 (testo unico sulle leggi in materia di pubblica sicurezza) e dell’articolo 20 della legge 110/1975 (legge per il controllo delle armi, delle munizioni e degli esplosivi), ogni volta che il possessore di armi trasferisce l’arma in un luogo diverso da quello indicato nella denuncia, deve ripresentare la relativa denuncia.

L’omessa denuncia costituisce reato per il quale, secondo il disposto dell’articolo 157 del codice penale, è previsto un termine di prescrizione di 4 anni.

Occorre precisare che questo termine decorre dal giorno in cui doveva essere fatta la denuncia di cambio di residenza.

Per quanto riguarda il munizionamento, esso è sottoposto alla stessa disciplina della detenzione delle armi, ai sensi dell’articolo 38 del regio decreto 773/1938.

 

Articolo tratto dalla consulenza resa dall’avv. Ambrogio Dal Bianco



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube