Tech WhatsApp, cancellare messaggio inviato dopo 7 minuti

Tech Pubblicato il 16 gennaio 2018

Articolo di




> Tech | Cos'è Tech? Pubblicato il 16 gennaio 2018

WhatsApp offre la possibilità di bloccare un messaggio entro 7 minuti dall’invio, ma con un trucco è possibile eliminarlo anche dopo.

WhatsApp ora consente di cancellare un messaggio che è stato inviato per errore. Può capitare a tutti di sbagliare il destinatario o di aver scritto qualcosa di cui poi ci si pente. Il messaggio può essere cancellato non solo dal proprio smartphone, ma anche da quello del destinatario, a patto di farlo entro 7 minuti dall’invio.

In altre parole abbiamo 7 minuti per bloccare ed eliminare un messaggio che è stato inviato a qualcuno su WhatsApp. Con un piccolo trucco è però possibile cancellare un messaggio inviato con WhatsApp anche dopo 7 minuti. Vediamo come.

Per prima cosa disabilitiamo sul nostro smartphone il Wi-Fi e connessione dati cellulare. Dobbiamo in pratica fare il modo che non ci sia attiva alcuna connessione mobile sul telefonino.

Andiamo quindi nelle impostazioni dello smartphone e forziamo la chiusura di WhatsApp. Dobbiamo essere sicuri che l’app non sia attiva in background. Per farlo basta andare in Impostazioni/App e notifiche, selezionare WhatsApp e toccare il pulsante Termina.

A questo punto, sempre dalle impostazioni dello smartphone, dobbiamo disabilitare l’aggiornamento automatico dell’ora. Nell’ultima versione di Android, questa impostazione si trova in Sistema/Data e ora. Basta disabilitare l’opzione Data e ora automatiche.

Fatto ciò, impostiamo sul telefonino l’ora esatta in cui è stato inviato il messaggio con WhatsApp e che vogliamo cancellare. Se è già trascorsa un’ora, basterà riportare indietro le lancette di 60 minuti.

Ci siamo quasi. Non ci resta che avviare WhatsApp, andare nella chat, toccare il messaggio per cancellarlo e scegliere Elimina per tutti. Il messaggio verrà quindi cancellato sia dal proprio smartphone che da quello del destinatario. Dopo averlo fatto, potremo reimpostare l’ora corretta.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI