Diritto e Fisco | Articoli

Bollo auto regione per regione

28 gennaio 2018


Bollo auto regione per regione

> Diritto e Fisco Pubblicato il 28 gennaio 2018



Modalità di pagamento, termini, calcoli, prescrizione e uffici per l’imposta bollo auto regione per regione: ecco cosa devono i contribuenti.

Il bollo auto è un’imposta regionale; è quindi riscossa non già dall’Agenzia delle Entrate ma dalle Regioni (mentre Province Autonome di Bolzano – Alto Adige e di Trento, nonché in alcune Regioni a statuto speciale viene riscossa dall’Agenzia delle Entrate). La cornice legislativa del bollo auto resta però una legge statale [1], mentre alle Regioni spetta la possibilità di prevedere apposite agevolazioni o esenzioni. Ci sono alcune norme, in materia di bollo auto, valide in ogni parte del territorio nazionale, mentre altre hanno effetto solo nella Regione di appartenenza. In questa guida capiremo come funziona il bollo auto regione per regione, andando a vedere le normative speciali disposte a livello locale.

Indice

Cos’è il bollo auto?

Le tasse sui veicoli soggetti ad immatricolazione sono:

  • la tassa automobilistica (il cosiddetto bollo auto), il cui importo viene determinato in base ai Kw del veicolo e alla regione;
  • imposta provinciale di trascrizione.

Il bollo auto è una tassa sul possesso dell’auto. Questo significa che paga anche chi non circola o lascia il veicolo chiuso in garage o rotto all’officina. Per non pagare il bollo bisogna rottamare l’auto. Alcune Regioni consentono di non pagare il bollo nel caso in cui l’auto sia soggetta a fermo amministrativo da parte dell’Agente della Riscossione.

Quando si prescrive il bollo auto?

Tra le norme valide su tutto il territorio nazionale vi è quella della prescrizione del bollo auto. La tassa deve essere richiesta entro massimo tre anni, dopo i quali si prescrive e non va più pagato. Quindi, a chi non ha mai pagato il bollo auto, la Regione può chiedere solo gli ultimi tre anni e non anche gli altri arretrati.

Come si calcola la prescrizione? Il termine dei tre anni di prescrizione del bollo auto si calcola partendo dal 1° gennaio dell’anno successivo a quello in cui il pagamento è dovuto, e pertanto termina il 31 dicembre del terzo anno successivo a quello in cui il pagamento è dovuto. Tutte le richieste di pagamento pervenute a partire dal 1° gennaio del 4° anno successivo non vanno prese in considerazione. Tanto per fare un esempio, il bollo auto che si deve pagare nel 2017 non va più pagato a partire dal 1° gennaio 2021.

Se invece l’automobilista impugna la richiesta di pagamento del bollo auto e perde la causa, la prescrizione (che in questo caso non riguarda più il tributo, ma la sentenza di condanna) è di 10 anni.

Dubbi ci sono stati in passato per quanto riguarda invece la prescrizione del bollo auto per le cartelle esattoriali. La legge infatti, quando parla di prescrizione del bollo, si riferisce all’imposta in sé per sé e non alla successiva cartella. Le Sezioni Unite della Cassazione, a novembre del 2017, hanno tuttavia tolto il dubbio a riguardo, stabilendo che la prescrizione delle tasse non muta neanche dopo la notifica della cartella e neanche se questa non viene impugnata nei 60 giorni. Per cui anche la cartella esattoriale che richiede il pagamento del bollo si prescrive dopo tre anni.

Bollo auto: a chi fare ricorso?

Altra norma uguale per tutte le Regioni è la competenza del giudice al quale fare ricorso contro le illegittime richieste di pagamento del bollo auto: si tratta sempre della commissione tributaria provinciale. Il termine è di 60 giorni dal ricevimento dell’atto, sia esso un accertamento che una cartella.

Bollo auto: dove pagare?

Il bollo auto si può pagare posso una delle seguenti sedi/modalità:

  • Aci
  • Poste
  • Tabaccai convenzionati o Banca ITB
  • Tabaccai Lottomatica
  • Sermetra
  • Agenzie Pratiche Auto
  • Sportelli bancomat Atm e e-banking
  • Bollonet Aci. In particolare, i residenti nelle Regioni e nelle Province Autonome convenzionate con ACI (Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta, Bolzano, Trento), in Regione Molise e in Regione Piemonte possono pagare la tassa automobilistica attraverso il servizio Bollonet: dopo aver eseguito il calcolo della tassa automobilistica dovuta si può pagare online tramite PagoPA (il costo dipende dal PSP selezionato al momento dell’acquisto). Anche i residenti in Regione Calabria possono utilizzare il servizio Bollonet, ma solo per il pagamento online di avvisi e accertamenti.

Leggi anche Bollo auto: le esenzioni regionali.

Bollo auto Regione Abruzzo

Quando costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro (c/c n. 1677). Il pagamento Bollonet Aci è possibile solo tramite PagoPA e il costo dipende dal PSP selezionato al momento dell’acquisto.

Informazioni

La Regione Abruzzo, convenzionata con ACI per l’attività di controllo e di riscossione delle tasse automobilistiche, ha attivato a favore dei residenti nel proprio territorio un servizio di assistenza diretta per tutte le esigenze connesse alle tasse automobilistiche.

Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 e può essere contattato ai seguenti recapiti:

  • tel: 199 727070
  • fax: 199 121515
  • email: infobollo@abruzzo.aci.it

Bollo auto Regione Basilicata

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro (c/c n. 8854). Il pagamento Bollonet Aci è possibile solo tramite PagoPA e il costo dipende dal PSP selezionato al momento dell’acquisto.

Informazioni

  • Al contact center 800.653.493 dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00;
  • Agli uffici provinciali e alle delegazioni ACI o alle agenzie pratiche auto convenzionate;
  • Agli uffici del Servizio Tributi della regione Basilicata che sono aperti al pubblico
    il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 11.00 alle 13.00;
    il giovedì dalle 15 .30 alle 17.30.
  • E-mail: centroservizi@regione.basilicata.it

Bollo auto Regione Calabria

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro (c/c n. 7898). Il pagamento Bollonet Aci è possibile solo tramite PagoPA e il costo dipende dal PSP selezionato al momento dell’acquisto.

È possibile effettuare il pagamento degli Accertamenti Tassa Automobilistica direttamente sul portale dei tributi della Regione Calabria, tramite Carta di Credito, senza registrazione oppure nella sezione ad accesso con registrazione. Il pagamento non prevede costi di commissione.

Informazioni

I contribuenti residenti sul territorio calabrese hanno come interlocutore il Settore Gestione tassa automobilistica articolato in aree territoriali competenti per i contribuenti residenti nelle relative aree:

  • Area Catanzaro / Crotone, in viale Europa snc (88100 Catanzaro)
  • Cosenza, in viale della Repubblica 91 (87100 Cosenza)
  • Reggio Calabria / Vibo Valentia, in via Modena 1 (89125 Reggio Calabria).

Gli uffici sono aperti al pubblico il lunedì ed anche il venerdì mattina. I soli grandi utenti (concessionari e riscossori) sono ricevuti anche il mercoledì mattina.

Istanze possono essere inviate (anche da mail ordinaria) presso

  • tasseauto.bilancio@pec.regione.calabria.it
  • esenzioni.bilancio@pec.regione.calabria.it

Non possono essere fornite informazioni sullo stato dei pagamenti in quanto elemento coperto da riservatezza, non divulgabile se non previo accertamento della identità del richiedente. Informazioni attinenti alle modalità di pagamento, scadenze, periodi tributari, esenzioni e sospensioni, ovvero su problematiche informatiche relative alla registrazione al Portale possono essere richieste presso: info.tributi@regione.calabria.it (solo da mail ordinarie).

Il contribuente tuttavia con accesso nell’area riservata di questo portale ha facoltà di consultare tutte le informazioni afferenti i veicoli di sua intestazione con una semplice consultazione on line. Per accedere al servizio è necessario ottenere una password che è inviata su casella mail all’esito di una procedura di registrazione.

Bollo auto Regione Campania 

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro (c/c n. 7807). Il pagamento Bollonet Aci è possibile solo tramite PagoPA e il costo dipende dal PSP selezionato al momento dell’acquisto.

Esenzioni e agevolazioni

Non pagano il bollo le auto ibride, ossia quelle che, nello stesso tempo, hanno un motore elettrico che funziona anche a benzina o che vanno a benzina-idrogeno.

Informazioni

La Regione Campania, convenzionata con ACI per l’attività di controllo e di riscossione delle tasse automobilistiche, ha attivato a favore dei residenti nel proprio territorio un servizio di assistenza diretta per tutte le esigenze connesse alle tasse automobilistiche. Il servizio è attivo con le seguenti modalità:

  • Tel 199 727373, dal lunedì al venerdì, 9.00-13.00 e 14.00-18.00
  • Fax 199.12.15.15
  • Tel gratuito 800.708.933, dal lunedì al venerdì, 9.00-13.00 e 14.00-18.00
  • Fax gratuito 800.550.128
  • E-mail infobollo@campania.aci.it

Bollo auto Regione Emilia Romagna

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro (c/c n. 970400). Il pagamento Bollonet Aci è possibile solo tramite PagoPA e il costo dipende dal PSP selezionato al momento dell’acquisto.

Esenzioni e agevolazioni

Non pagano il bollo le auto ibride (gasolio-elettrica, benzina-elettrica e benzina-idrogeno), ma lo sconto vale solo sui mezzi immatricolati nel 2016.

Informazioni

La Regione Emilia Romagna, convenzionata con ACI per l’attività di controllo e di riscossione delle tasse automobilistiche, ha attivato a favore dei residenti nel proprio territorio un servizio di assistenza diretta per tutte le esigenze connesse alle tasse automobilistiche.
Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 e può essere contattato ai seguenti recapiti:

  • tel: 199 727474
  • fax: 199 121515
  • email: infobollo@emiliaromagna.aci.it

Bollo auto Regione Friuli Venezia Giulia

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro. Non è possibile il pagamento presso tabaccai convenzionati e Banca ITB, né tramite Bollonet Aci.

Informazioni

La gestione delle tasse automobilistiche è affidata all’Agenzia delle Entrate, in particolare gli Uffici Territoriali. La competenza viene fissata in base alla residenza del contribuente, soggetto passivo del tributo, al momento del primo giorno del periodo fiscale dovuto.

Bollo auto Regione Lazio

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro. Il pagamento Bollonet Aci è possibile solo tramite PagoPA e il costo dipende dal PSP selezionato al momento dell’acquisto.

Esenzioni e agevolazioni

Non pagano il bollo le auto ibride e quelle ad alimentazioni termica; il bonus riguarda solo i primi tre anni dall’immatricolazione. Poi i proprietari devono pagare come tutti gli altri automobilisti.

Informazioni

La Regione Lazio, convenzionata con ACI per l’attività di controllo e di riscossione delle tasse automobilistiche, ha attivato a favore dei residenti nel proprio territorio un servizio di assistenza diretta per tutte le esigenze connesse alle tasse automobilistiche. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.0 e può essere contattato ai seguenti recapiti:

  • tel: 06 88840290
  • fax: 06 88840291
  • e-mail: infobollo@lazio.aci.it

Bollo auto Regione Liguria

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro. Il pagamento Bollonet Aci è possibile solo tramite PagoPA e il costo dipende dal PSP selezionato al momento dell’acquisto.

Esenzioni e agevolazioni

Non pagano le auto ibride acquistate e immatricolate dopo il 1° gennaio 2016. L’esenzione vale per i primi 4 anni dall’immatricolazione.

Informazioni

L’assistenza e la consulenza in materia di tasse automobilistiche è  assicurata dal personale delle Unità Territoriali ACI di La SpeziaGenovaSavonaImperia e dagli Automobile Club di LaSpeziaGenovaSavonaImperia e   Sanremo.

Bollo auto Regione Lombardia

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro. Il pagamento Bollonet Aci è possibile solo tramite PagoPA e il costo dipende dal PSP selezionato al momento dell’acquisto. Per pagamenti effettuati presso Intesa San Paolo e Banca Popolare di Sondrio il servizio è gratuito.

Esenzioni e agevolazioni

L’esenzione del bollo auto nelle Marche vale per le seguenti categorie di veicoli ibridi: benzina-elettrica, gasolio-elettrica, alimentazione termica, benzina-idrogeno. Il bonus vale solo per il primo anno e per i 5 anni successivi dall’immatricolazione.

Informazioni

  • Numero verde: 800.151.121 (attivo dal lunedì al venerdì – festivi esclusi – dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00)
  • E-mail: infobollo@lombardia.aci.it
  • Agenzie di pratiche automobilistiche e Delegazioni ACI Lombarde autorizzate
  • gli Sportelli spazioRegione presenti sul territorio e lo Sportello Tributi presso spazioRegione Milano (Via Melchiorre Gioia, 39 – tel. 02-6765.5472, forniscono informazioni sui punti abilitati a erogare i vari servizi sul territorio.

Bollo auto Regione Marche

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro. Non è possibile il pagamento tramite Bollonet Aci.

È  attivo un duplice servizio di assistenza:

  • per informazioni sulla tassa automobilistica, quanto pagare, scadenze, ecc., contattare il numero 071-8062495,
    attivo dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 17:00 (festivi esclusi);
  • per informazioni o assistenza di utilizzo della piattaforma di pagamento online, contattare il numero 0731 241750,  attivo dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:00 ed il sabato dalle 8:00 alle 13:00 (festivi esclusi).

Bollo auto Regione Molise

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro. Il pagamento Bollonet Aci è possibile solo tramite PagoPA e il costo dipende dal PSP selezionato al momento dell’acquisto.

Informazioni

Dal 09/12/2015 la gestione della tassa automobilistica regionale è stata affidata al R.T.I. “ICA – CRESET”, cui bisogna rivolgersi per informazioni. Lo sportello aperto al pubblico è ubicato a Campobasso,”Via Scardocchia, 14/A”. Il link al sito internet del predetto R.T.I. è il seguente: www.icacresetmolise.it

Bollo auto Regione Piemonte

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro. Non è possibile il pagamento presso Tabaccai convenzionati e Banca ITB. Il pagamento Bollonet Aci è possibile solo tramite PagoPA e il costo dipende dal PSP selezionato al momento dell’acquisto.

Esenzioni e agevolazioni

Per le auto alimentate a Gpl sin dall’immatricolazione e, dunque, uscite dallo stabilimento di produzione con tale alimentazione, la legge regionale piemontese prevede l’esenzione permanente dal pagamento del bollo auto. Se, invece, si tratta di un’auto cui è stato aggiunto l’impianto a Gpl in un secondo momento, la Regione Piemonte, nell’ambito della disciplina della tassa automobilistica, ha stabilito un’esenzione dal pagamento del bollo auto di cinque anni, purché si tratti di veicoli di potenza fino a 100 kW.

Informazioni

È possibile pagare il bollo:

  • tramite applicativo web messo a disposizione dalla Regione Piemonte, rivolto unicamente a società ed enti proprietari di flotte di veicoli (Speciale pagamento flotte)
  • on-line sul sito www.sistemapiemonte.it alla sezione Tributi e Visure, servizio Pag@bollo.
  • con altri sistemi di pagamento elettronici messi a disposizione dalle banche e altri prestatori di servizio di pagamento aderenti al sistema pagoPA® tramite i canali messi a disposizione dagli stessi (ad esempio: home banking, sportello, ATM, APP da smartphone, ecc.).

Bollo auto Regione Puglia

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro (c/c n. 3707). Il pagamento Bollonet Aci è possibile solo tramite PagoPA e il costo dipende dal PSP selezionato al momento dell’acquisto.

Esenzioni e agevolazioni

Non pagano il bollo auto i veicoli ibridi acquistati dal 2014 in poi ma solo per  i cinque anni successivi all’immatricolazione.

Informazioni

La Regione Puglia, convenzionata con ACI per l’attività di controllo e di riscossione delle tasse automobilistiche, ha attivato a favore dei residenti nel proprio territorio un servizio di assistenza diretta per tutte le esigenze connesse alle tasse automobilistiche. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 e può essere contattato ai seguenti recapiti:

  • tel: 199 727777
  • fax: 199 121515
  • e-mail: infobollo@puglia.aci.it

Bollo auto Regione  Sardegna

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro. Non è possibile il pagamento presso Tabaccai convenzionati e Banca ITB, bancomat e bollonet.

Informazioni

Per le regioni a statuto speciale, diversamente da quelle a statuto ordinario, non è avvenuto il trasferimento di funzioni dallo Stato. Pertanto i contribuenti residenti in Sardegna devono rivolgersi agli uffici dell’Agenzia delle Entrate presenti sul territorio per effettuare i versamenti, per chiedere un rimborso, o per qualunque altra motivazione.

Bollo auto Regione  Sicilia

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro. Il pagamento Bollonet Aci è possibile solo tramite PagoPA e il costo dipende dal PSP selezionato al momento dell’acquisto.

Informazioni

La Regione Siciliana, convenzionata con ACI per l’attività di controllo e di riscossione delle tasse automobilistiche, ha attivato a favore dei residenti nel proprio territorio un servizio di assistenza diretta per tutte le esigenze connesse alle tasse automobilistiche. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 e può essere contattato ai seguenti recapiti:

  • tel: 199 724040
  • fax: 199 121515
  • e-mail: infobollo@sicilia.aci.it

Bollo auto Regione Toscana

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro (c/c n. 7500). Il pagamento Bollonet Aci è possibile solo tramite PagoPA e il costo dipende dal PSP selezionato al momento dell’acquisto.

Informazioni

La Regione Toscana, convenzionata con ACI per l’attività di controllo e di riscossione delle tasse automobilistiche, ha attivato a favore dei residenti nel proprio territorio un servizio di assistenza diretta per tutte le esigenze connesse alle tasse automobilistiche. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 e può essere contattato ai seguenti recapiti:

  • tel: 0553985500
  • fax: 0553985503
  • e-mail: infobollo@toscana.aci.it

Bollo auto Regione Umbria

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro (c/c n. 7062). Il pagamento Bollonet Aci è possibile solo tramite PagoPA e il costo dipende dal PSP selezionato al momento dell’acquisto.

Informazioni

La Regione Umbria, convenzionata con ACI per l’attività di controllo e di riscossione delle tasse automobilistiche, ha attivato a favore dei residenti nel proprio territorio un servizio di assistenza diretta per tutte le esigenze connesse alle tasse automobilistiche.
Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 e può essere contattato ai seguenti recapiti:

  • tel. 199 728080
  • fax 199 121515
  • infobollo@umbria.aci.it

Bollo auto Regione Valle d’Aosta

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro. Il pagamento Bollonet Aci è possibile solo tramite PagoPA e il costo dipende dal PSP selezionato al momento dell’acquisto.

Informazioni

L’ACI ha sottoscritto con la Regione Autonoma Valle d’Aosta una convenzione per la consulenza e l’assistenza gratuita, presso i propri uffici, per le esigenze dei contribuenti in materia di tasse automobilistiche. L’assistenza può essere richiesta anche telefonicamente, o tramite posta elettronica, ai seguenti recapiti dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00:

  • tel: gratuito (da rete fissa) 800.999.535
  • fax: gratuito 800.999.508
  • e-mail: bolloauto.vda@aci.it

Bollo auto Regione Veneto

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro. Non è possibile il pagamento presso Tabaccai convenzionati e Banca ITB, bancomat e bollonet.

Esenzioni e agevolazioni

L’esenzione dal bollo auto vale per chi ha acquistato un’auto ibrida dopo il 1° gennaio 2014.

Informazioni

Informazioni sulle tasse automobilistiche e sull’attivazione del nuovo servizio di avviso di scadenza on-line, disponibile alla pagina web http://infobollo.regione.veneto.it , possono essere richieste:

al call center , al numero 840848484 telefonando:

– dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00;

– il sabato dalle 8.00 alle 13.00.

(Il costo fisso della chiamata, a carico del contribuente, è di € 0,10)

agli indirizzi di posta elettronica:

infobollo@regione.veneto.it ;

risorsefinanziarie.tributi@pec.regione.veneto.it

agli uffici provinciali e alle delegazioni ACI o alle agenzie pratiche auto convenzionate.

agli uffici del Servizio Tributi di Venezia che sono aperti al pubblico:

– dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 16.30;

– il venerdì dalle 8.30 alle 12.30.

Bollo auto Regione Prov. Autonoma Bolzano

Quanto costa pagare

Il pagamento è sempre gratuito tranne ai tabaccai della Lottomatica e ai bancomat ove è dovuto 1,87 euro. In caso di pagamento alle poste i conto corrente è c/c n. 3392. Il pagamento Bollonet Aci è possibile solo tramite PagoPA e il costo dipende dal PSP selezionato al momento dell’acquisto.

Informazioni

La Provincia Autonoma di Bolzano, convenzionata con ACI per l’attività di controllo e di riscossione delle tasse automobilistiche, ha attivato a favore dei residenti nel proprio territorio un servizio di assistenza diretta per tutte le esigenze connesse alle tasse automobilistiche. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 e può essere contattato ai seguenti recapiti:

  • tel. 199 727272
  • fax 199 121515
  • infobollo@bolzano.aci.it

Bollo auto Regione Prov. Autonoma Trento

Quanto costa pagare

Per il pagamento del bollo auto è sempre dovuto un costo aggiuntivo di 1,87 euro; se però il pagamento avviene alle Poste, il costo è di 1,50 euro (c/c n. 3384).

Tuttavia è possibile il pagamento gratuito presso Aci e Semetra se tempestivo.

Il pagamento Bollonet Aci è possibile solo tramite PagoPA e il costo dipende dal PSP selezionato al momento dell’acquisto.

Esenzioni e agevolazioni

L’esenzione del bollo vale per cinque anni vale per i proprietari di auto metano-benzina, Gpl benzina, elettrica-benzina.

Informazioni

La Provincia Autonoma di Trento, convenzionata con ACI per l’attività di controllo e di riscossione delle tasse automobilistiche, ha attivato a favore dei residenti nel proprio territorio un servizio di assistenza diretta per tutte le esigenze connesse alle tasse automobilistiche. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 e può essere contattato ai seguenti recapiti:

  • tel: 199 727979
  • fax: 199 121515
  • e-mail: infobollo@trento.aci.it

note

[1] TU 39/53, art. 5 DL 953/82 conv. in L. 53/83, art. 17 L. 449/97, Circ. Min. 27 gennaio 1998 n. 30/E, DM 18 novembre 1998 n. 462, DM 25 novembre 1998 n. 418, art. 1 c. 240 e 321 L. 296/2006, art. 2 c. 63 DL 262/2006 conv. in L. 286/2006.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

3 Commenti

  1. Interessante il post sul bollo auto, nelle esenzioni non avete trattato quelle che alcune regioni concedono alle auto o storiche

  2. Per informazione la Regione Liguria gestisce in proprio la gestione dei bolli e loro pagamento con il sito:

    Molto utile anche per la ricezione di un avviso di scadenza bollo

    Lucio Orlandi

  3. Potete verificare l’esenzione del bollo auto gpl per la Regione Piemonte: se non sbaglio anche le auto già immatricolate con motore gpl saranno esenti SOLO PER 5 anni così come le auto a metano. grazie. r.a.

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI