Diritto e Fisco | Articoli

Decreto flussi 2012: da ieri i moduli sul sito del Ministero dell’Interno

5 Dicembre 2012 | Autore:
Decreto flussi 2012: da ieri i moduli sul sito del Ministero dell’Interno

Decreto flussi: disponibili on line i moduli per presentare la domanda.

Dalle ore 8:00 del 4 dicembre, sono disponibili sul sito del Ministero dell’Interno i moduli per la presentazione della domanda relativa al decreto flussi 2012 [1].

Le domande potranno essere inoltrate telematicamente, a partire dalle ore 9:00 del 7 dicembre, tramite il portale https://nullaostalavoro.interno.it. I moduli saranno disponibili fino alle ore 24:00 del 30.07.2013.

Ecco l’elenco dei modelli di domanda:

modelli A-DOM e B-SUB: per i lavoratori di origine Italiana residenti in Argentina, Uruguay, Venezuela e Brasile;

modello VA: conversioni dei permessi di soggiorno per studio, tirocinio e/o formazione professionale in permesso di lavoro subordinato;

modello VB: conversioni dei permessi di soggiorno per lavoro stagionale in lavoro subordinato;

modello Z: conversione dei permessi di soggiorno per studio, tirocinio e/o formazione professionale in lavoro autonomo;

modello LS: conversioni dei permessi di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, rilasciati da altro Stato membro dell’UE, in permesso di lavoro subordinato;

modello LS2: conversioni dei permessi di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, rilasciati da altro Stato membro dell’UE, in lavoro autonomo;

modello LS1: richiesta di nulla osta al lavoro domestico per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;

modello BPS: richiesta nominativa di nulla osta riservata all’assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali.

Il presente decreto flussi [2] consente l’ingresso in Italia di 13.850 cittadini extracomunitari, secondo la seguente suddivisione:

a.  2.000 ingressi per lavoro autonomo rivolti a:
– imprenditori che svolgono attività di interesse per l’economia italiana;
– liberi professionisti riconducibili a professioni vigilate o non regolamentate, ma comprese negli elenchi curati dalla pubblica amministrazione;
– figure societarie di società non cooperative, espressamente previste dalle disposizioni in materia di visti d’ingresso;
– artisti di chiara fama internazionale o di alta qualificazione professionale, ingaggiati da enti pubblici oppure da enti privati.
b. 100 ingressi per lavoratori subordinati o autonomi, discendenti da italiani e residenti in Argentina, Uruguay, Venezuela o Brasile;

c. 4.000 conversioni di permessi di soggiorno per lavoro stagionale in permesso per lavoro subordinato;
d. 6.000 conversioni di permessi di soggiorno per studio, tirocinio e/o formazione professionale in permessi per lavoro subordinato;
e. 500 conversioni di permessi di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, rilasciati ai cittadini di paesi terzi da un altro Stato UE, in permessi per lavoro subordinato;
f. 1.000 conversioni di permessi di soggiorno per studio, tirocinio e/o formazione professionale in permessi per lavoro autonomo;
g. 250 conversioni di permessi di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo rilasciati ai cittadini di paesi terzi da un altro Stato dell’Unione europea in permessi per lavoro autonomo.

 

 


note

[1] Il decreto flussi è il provvedimento con il quale il governo stabilisce annualmente quanti cittadini extracomunitari possono entrare in Italia per motivi di lavoro.

[2] Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 16.10.2012.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube