Diritto e Fisco | Articoli

Equitalia indagata per usura

6 Dicembre 2012
Equitalia indagata per usura

Cartelle Equitalia: la somma di sanzioni, interessi e aggio supera la soglia dell’usura?

Friuli: Equitalia avrebbe applicato tassi oltre la soglia dell’usura, arrivando a far pagare al contribuente, aggravi del 40, 50 e 70% rispetto al debito originario: e così, a fine novembre, presso il Tribunale di Pordenone, sono stati depositati una decina di esposti per usura. Ora toccherà alla Procura indagare e verificare se le doglianze corrispondono al vero.

La legge – spiega il referente de “Lo Sportello”, associazione che offre solidarietà e assistenza agli imprenditori in difficoltà – è chiara e individua il tasso di usura non solo nelle cifre iscritte come interessi, ma anche sommando tutte le altre voci che si aggiungono al debito originario come le sanzioni, gli interessi e l’aggio di Equitalia. Ebbene, le perizie di parte confermerebbero che, dalla somma di tali voci, si supererebbe di gran lunga la soglia dell’usura, con cartelle esattoriali che avrebbero superato il milione di euro.

L’iniziativa segue di pochi giorni alcune denunce già depositate presso la Guardia di Finanza, relativa ad altri casi di imprenditori strozzati dalle cartelle esattoriali.

 



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube