HOME Articoli

Miscellanea ONU: Internet non si tocca

Miscellanea Pubblicato il 8 dicembre 2012

Articolo di




> Miscellanea Pubblicato il 8 dicembre 2012

Si è appena aperta, a Dubai, la tanto attesa Conferenza Mondiale delle Telecomunicazioni (che durerà dal 3 al 14 dicembre) che deciderà la governance di Internet; e subito Hamadoun Toure, segretario dell’ITU (International Telecommunication Union), agenzia dell’ONU, parlando coi giornalisti, ci ha tenuto a tranquillizzare tutti: state tranquilli – ha affermato – “la libertà sul web non verrà limitata né posta sotto controllo. Le notizie in tal senso sono completamente infondate”.

È chiaro il riferimento all’appello pubblico lanciato negli scorsi giorni da Google, con la campagna Freeandopen di cui avevamo già parlato nel precedente articolo: #Freeandopen: Google lancia l’appello per la libertà in rete 

“Trovo che sia un modo veramente scadente di attaccare questa conferenza”, ha aggiunto Toure. “Nulla potrà fermare la libertà di espressione oggi e nulla lo farà in questa conferenza. Io non ho mai menzionato alcuna ipotesi di controllo su Internet”.

In ogni caso, all’ordine del giorno della Conferenza mondiale resta l’istanza della ICANN di succedere all’ITU nella gestione dei poteri sugli scambi di informazione tramite web, da uno Stato all’altro. L’accusa avanza da Google era proprio nei confronti di ICANN, controllata – secondo il motore di ricerca – dai governi degli Stati e quindi sensibile alle pressioni lobbistiche.

 

 


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI