Diritto e Fisco | Articoli

Multe: quando l’errore sul verbale è causa di nullità

10 Dicembre 2012
Multe: quando l’errore sul verbale è causa di nullità

Ecco una serie di errori, ricorrenti nei verbali di multa, che rendono o meno nulla la sanzione.

Capita a volte che il verbale di contestazione per violazioni del codice stradale presenti degli errori (per esempio: errore nell’indicazione della via, del numero civico, della targa o altri errori materiali): non tutti, però, possono portare alla nullità della multa, ma solo quelli che comprimono il diritto di difesa del cittadino.

Vizi di forma

I cosiddetti vizi di forma del verbale sono quelli che riguardano la sua materiale redazione. Essi sono, ad esempio:

  • 1 – l’erronea indicazione delle generalità del conducente;
  • 2 – l’omessa o errata indicazione della data e dell’ora nella quale è avvenuta l’infrazione (quando da ciò risulti pregiudicata l’esatta identificazione del fatto);
  • 3 – l’erronea indicazione del tipo e della targa del veicolo quando non possano essere desunti con certezza in altro modo;
  • 4 – mancata esposizione dei fatti;
  • 5 – errore sulla norma violata o sulla sanzione da pagare (se è applicabile la sanzione ridotta essa dev’essere riportata).

Diritto alla difesa

Non tutti tali difetti del verbale possono sempre giustificare il ricorso al giudice di pace perché non sempre essi comportano una nullità automatica. Infatti, la multa è nulla solo quando l’errore preclude la possibilità per il ricorrente di far valere le proprie ragioni.

Esempi che comportano la nullità

Ecco alcuni esempi in cui l’errore materiale del verbale può comportare la sua nullità:

  • 1) se nella via indicata non è possibile il verificarsi della violazione accertata (per es., un divieto di sosta contestato in una vita dove la sosta è libera su ambo i lati);
  • 2) se manca l’indicazione del numero civico e la via è così estesa da pregiudicare la possibilità di individuare il luogo ove l’infrazione è avvenuta e quindi il diritto di difesa del trasgressore (per es., una strada che arriva a congiungere due frazioni, ove vi sono più semafori);
  • 3) se l’errore riguarda la data di accertamento del verbale, se ciò preclude la possibilità per il ricorrente di far valere le proprie ragioni o se nella data indicata non è possibile il verificarsi della violazione accertata (per es., divieto di sosta per pulizie stradali);
  • 4) se l’errore ricade sul numero della targa del veicolo;
  • 5) se l’errore ricade sul tipo di autovettura (se autocarro, autoveicolo, ciclomotore, velocipede, ecc.);

Esempi che non comportano la nullità

  • 1) se l’errore riguarda la data di nascita del trasgressore, ma questi è correttamente identificato da altri elementi (codice fiscale, nome e cognome, residenza);
  • 2) se manca l’indicazione del modello dell’auto o del colore, ma è stata correttamente indicata la targa;
  • 3) se manca l’indicazione del numero civico, ma non viene presentata al giudice la prova che l’infrazione non è stata commessa o che il divieto di sosta, in quella strada, non vi era [1];
  • 4) quando l’errore riguarda il nome della via, quando la strada cambia nome senza soluzione di continuità, passando da via “Rossi” a via “Verdi”, in quanto diretto prolungamento non intervallato da intersezioni o altri elementi stradali;
  • 5) quando l’errore è facilmente rilevabile con la diligenza e la capacità dell’uomo medio [2];
  • 6) quando manca l’indicazione del giudice presso il quale si può far valere il ricorso: in tal caso, se il cittadino presenta ricorso all’autorità sbagliata, ciò potrà, a tutto voler concedere, riaprire i termini per la presentazione del ricorso medesimo.

note

[1] Cass. sent. n. 8939/2005 e Cass. sent. n. 5447/2007.

[2] Cass. sent. 11.03.1966.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

31 Commenti

  1. Sul verbale è indicata, invece della via (contrada scavuzzo), un’indicazione sommaria (Via discesa Majata che indica la discesa di Contrada Scavuzzo che conduce al lido Majata Beach). Via Discesa Majata non esiste e non esisterà mai in nessun ufficio toponomastica del comune in questione. Tale errore potrebbe compomettere la validità dell’avviso di accertamento per violazione del codice della strada?

  2. Ho ricevuto una multa per divieto di sosta e nel verbale che prevede un campo per il numero civico, questo viene indicato nel campo precedente (piazza/via), lasciando quindi l’apposito campo vuoto. Inoltre il verbale ha una firma illeggibile privo del numero di matricola. Vorrei sapere se ci sono i margini per la contestazione. grz.

  3. mi e’ stata elevata una multa dove e’ errato il modello della macchina(AGILA INVECE DI ASTRA SW) ma la casa automobilistica e la targa giusta,e’ possibile chiedere la nullita’ della multa,considerando che e’ di 41 euro e se pagata entro 5 giorni vi e’ una rdizuzione del 30 %.:conviene fare ricorso?
    grazie michele giudice

  4. Salve,
    mi e’ stata elevata una multa dove e’ errato il modello della macchina(mercedes R350 invece di Mercedes B170)Non sono mai stato in quella citta’ ed e’ quindi impossibile che l’abbia presa. pero’ la casa automobilistica e la targa e’ giusta,e’ possibile chiedere la nullita’ della multa,considerando che e’ di 41 euro e se pagata entro 5 giorni vi e’ una rdizuzione del 30 %.:conviene fare ricorso?
    Grazie

  5. salve, sul parabrezza della mia auto ho trovato il preavviso di violazione per sosta oltre il termine ( 21 minuti) ma non è indicata la targa del mio veicolo. Sanzione amministrativa di euro 25 (sono oramai passati 5 giorni).Tale preavviso è corretto o può essere ritenuto nullo? Grazie

  6. salve, mi è arrivata una multa per una sosta nello spazio riservato alla fermata del bus. non sono mai stato in quella strada e infatti nella notifica viene citato generalmente autovettura Chevrolet senza il modello. Vorrei contestare questa multa (le ho sempre pagate tutte….) Ho speranze ? Grazie

  7. mi e arrivata una multa in un centro storico su in alti italia io non mi sono mosso mai da roma inoltre vi è la targa ma non il modello della vettura cosa devo fare’?

  8. Il verbale di contestazione di divieto di sosta riporta la data esatta ma corretta. E’ valida? Inoltre il verbale indicava la sosta in corrispondenza di area di intersezione (064) mentre in realtà avrebbe dovuto essere indicato “in prossimità di area di intersezione” (065) perchè oltre alla mia vettura, all’esterno e quindi ancora più vicine all’incrocio c’era almeno una vettura (se non due) e sia la mia che le altre comunque non costituivano intralcio alla circolazione perchè chi proveniva dalla via in questione era obbligato a svoltare a destra e le auto era situate sulla sinistra fuori della luce della via. L’infrazione comunque c’era perchè fuori dalle aree delimitate ed è giusto pagare la contravvenzione ma c’è differenza fra i due tipi di infrazione? E comunque la contravvenzione è annullabile per la data corretta? Grazie

  9. Mi é stata notificata una multa violazione di un varco rilevatore automatico la targa é giusta l’autovettura è sbagliata devo fare ricorso…É cmq valida…

  10. Nel 2009 mi è stata fatta un verbale per zona ztl ma il numero di targa della macchina non si capisce sul verbale nonostante tutto io ho pagato regolarmente ora dopo 5 anni mi è arrivata tramite equitalia sempre con errore di targa. Come devo comportarmi? Se qualcuno ha informazioni

  11. Buongiorno, ho riceuto un verbale in una città in cui non ci sono mai stato .
    La targa è esatta, ma è fatta ad una Panda io ho la 500L.
    Cosa posso fare ?

  12. ho perso la targa prova durante la circolazione. a bordo erano presenti autorizzazione e relativa assicurazione + i clienti interessati all’acquisto. fermati per un controllo è stato elevato verbale, riportante un indirizzo diverso rispetto quello reale, artt. 193- mancata assicurazione del veicolo e 80 mancata revisione. posso fare ricorso al prefetto in quanto, al massimo, poteva essere elevato verbale per l’art. 100 cds? ho provveduto, inoltre, a formalizzare denuncia di smarrimento dopo aver eseguito ricerche con esito negativo.

  13. 21 marzo 2015 Gioacchino.
    Sul parabrezza un verbale senza il giorno di emissione, ma completa come mese, anno, orario ed altro. Quando arriverà la notifica posso contestarla per vizio di forma se arriva senza il giorno? o se arriva con il giorno inserito?
    Grazie.

  14. Il verbale riporta la data ma corretta sopra, sotto vi è un numero sembra un 4, sopra è riportata la data con un 5, è oggetto di nullità. Grazie

  15. ho ricevuto una verbale notificato a casa, per mancata esibizione del pagamento del parcheggio, non ricordo si essere mai stata in quale strada, e comunque non corrisponde il modello dell’auto (la mia è una SUZUKI e sul verbale viene riportata TOYOTA) la targa corrisponde,e tutti i dati, quelli ovviamente sono stati recuperati in automatismo con il numero di targa. CHIEDO se posso chiedere annullamento per vizio di forma o eventualmente solo il ricorso al prefetto. Grazie

  16. Buongiorno, in data 03/11/2015 dai vigili mi è stato elevato un verbale per sosta vietata dalle ore 06.30 alle ore 09.00 per lavaggio strade. Tuttavia nel verbale non è stata indicata e quandi è stata omessa l’ora dell’avvenuta infrazione. Potete confermarmi che l’omissione dell’ora a mio dire fondamentale per determinare l’infrazione rende nullo il verbale per assenza di un elemento essenziale? In caso affermativo a chi mi conviene fare ricorso? Grazie

  17. Ho preso una multa per divieto di sosta, nell’accertamento è sbagliato il tipo di auto (Punto al posto della Bravo), il resto tutto esatto.
    Posso contestarlo?

  18. Salve, ho trovato sul parabrezza una notifica di accertamento per divieto di sosta senza la data.
    Ho chiesto ai vigili che mi hanno detto che il vigile che ha fatto la notifica potrebbe modificare o deciderne l’annullamento del verbale. In caso di modifica del verbale mi arriverà a casa il verbale corretto ma in questo caso dovrò pagare i 10 euro in più di notifica.
    Faccio presente che sul sito dei vigili per pagare la multa è obbligatorio riportare la data di accertamento che nel mio caso non c’è. L’ho fatto presente al vigle interpellato che mi ha risposto di pagarlo alla posta con il bollettino perchè in questo caso non devo mettere la data.
    Mi sembra molto opinabile la cosa in quanto una notifica, anche se non obbligatoria, una volta fatta è un atto giuridico a tutti gli effetti e senza data non vale.
    Mi potete dare un consiglio se pagare subito o aspettare il verbale a casa (a meno che non venga annullato) pagando i 10 euro in più?

    Grazie

  19. Salve ho ricevuto in data 25/08/2016 dal comando polizia municipale notifica per infrazione codice della strada art.41/c.11(rif. art.146,c.3) Lanterna semaforica indicante rosso. Tale infrazione, rilevata in data 27/03/2016, ed accertata dalla documentazione fotografica, prodotta da apparecchiatura a posto fisso dichiarata conforme, verbalizzata il 25/05/2016, omettendo la stessa di essere stata precedentemente notificata in data 08/06/2016, ad indirizzo diverso dalla attuale residenza, regolarmente comunicata all’anagrafe del luogo mediante apposito cedolino, indicando nello stesso le targhe oggetto di variazione di residenza da comunicare alla motorizzazione o pra, anticipando di un anno la data di infrazione. La stessa comunica al sottoscritto possibilità di ricorso al prefetto o giudice di pace. Per quanto riportato può la stessa essere annullata per tardiva ed omessa comunicazione recante data di invio della precedente notifica??

  20. ho ricevuto un verbale a mio nome ma se non viene ritirato o firmato a mio nome ha validità

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube