Business | Articoli

WhatsApp: 5 minuti per cancellare un messaggio inviato per sbaglio

20 Aprile 2017
WhatsApp: 5 minuti per cancellare un messaggio inviato per sbaglio

Da quando verrà inviato il messaggio, l’utente avrà a disposizione cinque minuti per ripensarci. A patto che il messaggio non sia stato visualizzato.

Ne avevamo già parlato nell’articolo Cancellare un messaggio inviato con WhatsApp. È la nuova e attesa funzione Revoke di WhatsApp che consentirà agli utenti di cancellare un messaggio prima che questo venga visualizzato dall’utente.

Ora arrivano nuove indiscrezioni dal profilo Twitter @WABetainfo: pare che la funzionalità di WhatsApp, già disponibile all’interno della versione beta, consentirà a tutti di eliminare i messaggi inviati entro 5 minuti dall’invio.

Quando sarà disponibile la funzione Revoke

Secondo la citata fonte Revoke sarà rilasciata su iOS e Android entro qualche settimana e sarà fruibile anche all’interno di WhatsApp Web, lo strumento online che consente di utilizzare il servizio di messaggistica istantanea attraverso il desktop.

I messaggi inviati per sbaglio, sempre che il destinatario nel frattempo non li abbia visualizzati, potranno essere eliminati o modificati.

Un’altra funzione oltre a Revoke

L’update introdurrà anche un’altra novità, oltre alla funzione Revoke, relativa alla formattazione del testo. Nel dettaglio, non sarà più necessario ricorrere ai simboli attualmente richiesti per utilizzare il grassetto, corsivo e barrato: basterà utilizzare un nuovo pulsante che semplificherà l’editing del testo.


note

Autore immagine: Pixabay.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube