| Editoriale

Come acquistare i buoni postali?

9 Marzo 2018 | Autore:


> Diritto e Fisco Pubblicato il 9 Marzo 2018



Il buono fruttifero postale: uno strumento di investimento semplice, garantito e facile da acquistare.

Hai messo da parte una somma di denaro e vorresti investire in modo semplice e sicuro? Stavi pensando di acquistare un buono di Poste Italiane? Oppure semplicemente hai sentito che ci sono dei buoni postali garantiti dallo Stato e ti sei incuriosito? Vediamo insieme cosa sono e come acquistare i buoni postali.

Cosa sono i buoni fruttiferi postali?

I buoni fruttiferi postali sono strumenti di risparmio. I risparmiatori che hanno a disposizione una somma di denaro e desiderano investire acquistando un buono fruttifero postale, depositano presso le Poste Italiane tale somma, per un determinato periodo di tempo variabile in base alla tipologia del buono, e le Poste Italiane riconoscono loro degli interessi sulle somme depositate.

In tal modo gli investitori ottengono un guadagno dal capitale investito. L’entità del guadagno è misurata dal tasso di interessi, che varia in base alla tipologia di buono fruttifero acquistato. Allo scadere del tempo, o in qualsiasi momento prima della scadenza, gli investitori possono rientrare in possesso delle somme depositate ottenendone il rimborso.

I buoni fruttiferi postali sono emessi dalla Cassa Depositi e Prestiti, distribuiti da Poste Italiane e garantiti dallo Stato. Sono, inoltre, vantaggiosi in quanto non hanno spese di gestione e usufruiscono di una tassazione agevolata sugli interessi del 12,50%.

A quali investitori sono rivolti i buoni fruttiferi postali?

I buoni fruttiferi postali sono stati ideati per venire incontro alle esigenze dei risparmiatori che, senza avere un’approfondita conoscenza del mercato finanziario, desiderano effettuare investimenti sicuri, scegliendo di ottenere guadagni modesti, ma certi, e con la garanzia di rientrare in possesso del denaro investito, senza subire perdite. Quindi, se sei in cerca di un investimento che ti dia la certezza di un piccolo guadagno e non vuoi correre rischi legati all’andato del mercato finanziario, tali buoni fanno al caso tuo.

Se invece, desideri un investimento che ti consenta di realizzare significativi guadagni e sei disposto a correre il rischio di perdere in tutto o in parte il denaro investito, forse, dovresti rivolgere la tua attenzione ad altre forme di investimento potenzialmente più redditizie.

Quali sono i buoni fruttiferi postali?

Esistono varie tipologie di buoni fruttiferi postali pensati per venire incontro alle diverse esigenze degli investitori. Attualmente le forme di buoni sottoscrivibili sono:

  • buono dedicato ai minori
  • buono ordinario
  • buono 3 anni Plus
  • buono 3×2
  • buono 3×4
  • buono 4 anni risparmiosemplice

 

Buono dedicato ai minori

Il buono dedicato ai minori è una forma di investimento destinata ai più piccoli affinché, raggiunta la maggiore età, possano avere una somma a loro disposizione.

Gli interessi maturano sino al raggiungimento della maggiore età del minore ed hanno un rendimento annuo lordo fino al 2%.

Tale forma di investimento sarà utile ai genitori o ai nonni che desiderano destinare una somma ai figli o ai nipoti, ad esempio per sostenere i futuri studi universitari. I buoni dedicati ai minori sono sottoscrivibili in tutti gli uffici postali.

Buono ordinario

Il buono ordinario è un prodotto dedicato a chi desidera investire nel lungo termine i propri risparmi. La durata massima prevista per il buono è di 20 anni, i tassi di rendimento sono fissi e crescenti nel tempo (tasso di rendimento annuo lordo massimo 1,50%).

È possibile richiedere il rimborso della somma investita in ogni momento e, se il rimborso viene richiesto dopo un anno dalla sottoscrizione del buono, vengono percepiti anche gli interessi maturati.

Il buono può esser sottoscritto in qualsiasi ufficio postale oppure online sul sito internet di Poste Italiane o tramite App.

Buono 3 anni Plus

Il buono 3 anni Plus è rivolto a chi ha in mente di realizzare un piccolo progetto nel breve termine. Se, ad esempio, hai in mente di effettuare un viaggio tra tre anni puoi destinare i tuoi risparmi all’acquisto di tale buono e, alla scadenza, preparare le valigie e partire!

I buoni 3 anni Plus garantiscono alla scadenza dei tre anni un rendimento dello 0,40%. Tuttavia, se l’investitore non può attendere la scadenza dei buoni, prima dei tre anni, potrà sempre rientrare in possesso della somma versata, ma senza percepire interessi.

Questo buono può esser sottoscritto in qualsiasi ufficio postale oppure online sul sito internet di Poste Italiane o tramite App.

Buono 3×2

Il buono 3×2 è dedicato a chi vuole investire fino ad un massimo di 6 anni, garantendo nel medio periodo dei rendimenti certi.

Gli interessi maturano dopo i 3 anni dalla sottoscrizione, fino ad un rendimento annuo lordo dell’1%.

In caso di necessità, prima dei 3 anni, è possibile chiedere il rimborso anticipato del capitale investito, ma senza la corresponsione di interessi.

Questo buono può esser sottoscritto in qualsiasi ufficio postale oppure online sul sito internet di Poste Italiane o tramite App.

Buono 3×4

Il buono 3×4 è dedicato a chi vuole investire fino ad un massimo di 12 anni, garantendo nel lungo periodo dei rendimenti fissi crescenti.

Il rendimento annuo lordo, alla scadenza dei 12 anni, è pari all’1,50%.

Tale buono può esser rimborsato allo scadere dei 3, 6 e 9 anni dalla sottoscrizione con riconoscimento degli interessi maturati.

Anche tale buono può esser sottoscritto in qualsiasi ufficio postale oppure online sul sito internet di Poste Italiane o tramite App.

Buono 4 anni risparmiosemplice

I buoni 4 anni risparmiosemplice possono esser sottoscritti esclusivamente nell’ambito del piano di risparmio ‘risparmiosemplice’.

Tale piano di risparmio consente di costruire un capitale con la sottoscrizione periodica e automatica di buoni fruttiferi postali. Al raggiungimento della ventiquattresima sottoscrizione di buoni viene applicato un rendimento premiale.

Per sottoscrivere tale piano e acquistare i relativi buoni fruttiferi è necessaria la titolarità di un conto corrente postale o di un libretto di risparmio postale.

Tali buoni sono sottoscrivibili presso un qualsiasi ufficio postale.

Il buono ha una durata massima di 4 anni con un rendimento annuo lordo alla scadenza pari allo 0,40%.

Come acquistare i buoni fruttiferi postali?

 

Se hai deciso di procedere alla sottoscrizione di uno dei buoni sopra descritti basterà recarti presso un qualsiasi ufficio postale ed esibire un documento di identità valido insieme al codice fiscale.

In alternativa, i buoni fruttiferi postali possono esser comodamente acquistati da casa tramite computer o smartphone.

Per l’acquisto online è necessario disporre delle credenziali di accesso all’area riservata (ottenibili tramite registrazione) o in alternativa l’accesso è possibile tramite il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID).

Per le sottoscrizioni effettuate online, senza la consulenza di un operatore di Poste Italiane, può essere utile calcolare il rendimento ottenibile dai vari buoni, al fine di individuare la migliore tipologia di investimento.

Per stimare quanto possono rendere i buoni, sarà sufficiente effettuare una simulazione direttamente dal sito di Poste Italiane, e per tale operazione non è necessario disporre delle credenziali di accesso. Dovranno essere inseriti i seguenti dati: la somma che si desidera investire, la tipologia di buono prescelto, la data di sottoscrizione e la data di rimborso.

In tema di interessi pattuiti sui buoni fruttiferi postali si rileva come recentemente la Cassazione ha ribadito che i tassi di interessi pattuiti, così come indicati nel buono al momento della sottoscrizione, non possono esser modificati dalla legge e, pertanto, la corresponsione degli interessi deve esser effettuata secondo quanto indicato nei suddetti buoni, anche nel caso in cui il relativo regime sia mutato a seguito dell’entrata in vigore di un decreto ministeriale [1].

note

[1] Cass. ord. n. 4761/18 del 28.02.2018.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI