Business | Articoli

Facebook: realtà aumentata, Spaces, Messenger. Una nuova era

22 Aprile 2017 | Autore:
Facebook: realtà aumentata, Spaces, Messenger. Una nuova era

Zuckerberg introduce la F8 Conference 2017 presentando le novità che la piattaforma metterà a disposizione degli sviluppatori: è una rivoluzione, i dettagli.

Il keynote di Mark Zuckerberg, che ha inaugurato la conferenza per gli sviluppatori F8 tenuta a San Jose (California), non è stato avaro di sorprese.

Il CEO del social network da oltre un miliardo e mezzo di utenti ha annunciato quelle che saranno le novità più salienti che riguarderanno la piattaforma nei prossimi mesi. Secondo quanto spiegato da Zuckerberg, Facebook è pronto ad intraprendere una evoluzione del proprio modo di proporsi: dare alle persone il potere di costruire delle vere e proprie community.

Una maggiore apertura agli sviluppatori, quindi, per ricavarne maggior valore all’interno di quello che è il coinvolgimento delle comunità: Facebook diventa dunque il luogo in cui unire gli individui attorno a cause, territori, attività e tutto quanto possa portare le persone a confrontarsi ed a essere coinvolte in attività collettive.

Novità in arrivo: la camera di Facebook

La novità principale è una suite di strumenti creativi aperti danno alla comunità il potere di creare una gamma completa di effetti per la nuova Camera di Facebook, da semplici cornici a effetti interattivi e maschere, utilizzando i più recenti strumenti di realtà aumentata:

  • Frames Studio, che è un editor creativo online, ora disponibile a livello globale, che permette di progettare cornici che possono essere utilizzate sia nelle foto del profilo sia nella nuova Camera di Facebook;
  • AR Studio, che può essere utilizzato per creare maschere, effetti script, cornici animate e altre tecnologie in realtà aumentata che reagiscono al movimento, all’ambiente o alle interazioni durante le trasmissioni in diretta, quindi, passeggiando per Roma, guardando il Colosseo, si potranno avere informazioni su quello che vediamo.

Sembra l’ennesima sfida a Snapchat, che in questi giorni ha annunciato un aggiornamento della sua app all’insegna di un’integrazione maggiore con tecnologie di intelligenza artificiale.

Tra le altre cose, la fotocamera diventerà intelligente e se scatteremo una foto a una tazzina di caffè, Facebook ci suggerirà di aggiungere un filtro col vapore disegnato. Ne consegue una capacità più ampia di sviluppo di una realtà aumentata, che sarà in grado di arricchire così il linguaggio dei messaggi portati sul social network ed offrendo molte più possibilità creative agli utenti.

Facebook Spaces

Altra novità di giornata l’arrivo di Spaces, una sorta di Facebook dentro Facebook un luogo-non-luogo in cui gli utenti possono incontrarsi attraverso la realtà virtuale, interagire e passare del tempo “assieme” con sensazioni del tutto nuove. In Spaces c’è il tentativo di aggregazione del passato, compreso quel MySpace da cui tutto è cominciato: una piattaforma parallela dove, però, ogni utente avrà un avatar da gestire più che un profilo.

Messenger

Molte anche le novità annunciate per Messenger che ha separato funzionalmente il servizio dal social network, gestendolo come chat standalone integrata e oggi vera e propria piattaforma aggiuntiva a disposizione degli sviluppatori.


Autore Immagini: Google Immagini


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube