Tech Come evitare la fila al ristorante

Tech Pubblicato il 24 marzo 2018

Articolo di




> Tech | Cos'è Tech? Pubblicato il 24 marzo 2018

Con l’aiuto di Google puoi evitare le lunghe interminabili code al ristorante e trascorrere una cenetta all’insegna del buon cibo.

Ti sarà capitato di sicuro di dover attendere diversi minuti prima che si liberasse un tavolo al ristorante. Code interminabili che a volte posso superare anche l’ora perché magari è il finesettimana e ti sei dimenticato di prenotare. Magari se avessi saputo che c’era molto da attendere, avresti scelto un altro locale.

Attendere molto prima di mangiare può rovinare l’intera serata e trasformare una cena o un pranzo in qualcosa di indigesto. L’ideale sarebbe prenotare prima, ma a volte non è possibile o ci si dimentica di farlo. In questi casi sarebbe buona norma almeno telefonare al ristorante per avere una previsione del tempo di attesa, ma spesso il gestore, pur di non perdere il cliente, si tiene stretto e i dieci minuti indicati diventano venti, trenta e anche più.

Per evitare brutte sorprese, ti rivelo una piccola novità: sapevi che ora puoi controllare il tempo stimato di attesa ad un qualsiasi ristorante usando le Mappe di Google? Il servizio di navigazione di BigG, infatti, non solo è in grado di calcolarti il tragitto migliore per raggiungere una destinazione, ma offre tantissime altre funzioni che molti ignorano.

Una delle nuove funzioni di Google Maps è proprio quella che ti permette di controllare il tempo stimato di attesa ad un locale. Farlo è semplicissimo. Devi prima installare sul tuo smartphone Android o iOS l’app Google Maps. Cerca quindi il ristorante o il locale dove vuoi mangiare.

Dopo aver trovato il locale, scorri dal basso verso l’alto per visualizzare altre informazioni. Troverai quindi la sezione Ore di punta che attraverso un grafico ti mostra i tempi di attesa abituali per la giornata corrente. Scorrendo da destra a sinistra e viceversa puoi anche visualizzare i tempi di attesa abituali per gli altri giorni della settimana.

La prossima volta che vuoi mangiare a un ristorante e non hai prenotato, ricordati di usare Google Maps per controllare i tempi di attesa ed evitare le brutte sorprese.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI