Diritto e Fisco | Articoli

I futuri praticanti avvocati lavoreranno gratis per legge

14 dicembre 2012


I futuri praticanti avvocati lavoreranno gratis per legge

> Diritto e Fisco Pubblicato il 14 dicembre 2012



L’unica legge messa in calendario a palazzo Madama, in questo periodo di crisi governativa, è la riforma dell’avvocatura, cara a un sesto dei senatori di mestiere avvocati: riforma che consente ai praticanti (laureati) di lavorare gratis negli studi. Non c’è tempo per approvare la riforma delle province, per le misure alternative al carcere, per la legge sul pareggio di bilancio, per il raddoppio delle pene per i trafficanti di opere d’arte. Troppo tardi. Restava il tempo per approvare solo una legge. Quale? Quella cara agli avvocati, scritta dalla vecchia maggioranza Pdl-Lega con la benedizione del Cnf.

Il testo arriva in Aula con grande soddisfazione del presidente della commissione Giustizia, Filippo Berselli, anche lui avvocato, dopo la bocciatura di tutti i 160 emendamenti presentati dall’opposizione.

La riforma riporta la professione legale a prima delle “liberalizzazioni”.

 

 

Servizio offerto da METAPING

Articolo di Gian Antonio Stella – II Corriere della Sera, 14.12.2012 – pag. 33

 

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

1 Commento

  1. VERAMENTE I PRATICANTI HANNO SEMPRE LAVORATO GRATIS ANCHE LA SOTTOSCRITTA CHE PURE FU PRATICANTE 20 ANNI FA !

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI