Business | Articoli

Def: cosa contiene la manovra in sintesi

27 Aprile 2017
Def: cosa contiene la manovra in sintesi

Dalla tassa sulla fortuna alla possibilità di assunzione dei comuni: vediamo quali solo le disposizioni contenute nella cosiddetta « Manovra » del Def.

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il il Documento di economia e finanza 2017, previsto dalla legge [1], con le «Disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi per le zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo».

Scopriamo, in sintesi, cosa dicono i punti salienti.

Il Def in sintesi

Tasse sulla fortuna. Passa dal 6 al 12% la tassa sulle vincite oltre i 500 euro e sale dal 6 all’8% il prelievo sul Lotto. Il prelievo sulle slot, invece, passa al 19%, quello sulle videolotterie al 6%.

Split payment. Dal primo luglio lo split payment sarà ampliato alle partecipate pubbliche e alle big quotate al Ftse Mib.

Accise su sigarette. Aumentano ancora le accise sul fumo.

Rottamazione delle liti fiscali pendenti. La domanda si fa entro il 30 settembre, il debito oltre i 2.000 euro si può pagare in 3 rate.

Pignoramenti immobiliari. Norme più severe per i grandi evasori. sale a 50.000 euro il debito su cui si può agire con la mediazione, senza andare in tribunale.

Tasse sulle trivelle. Scompare dal testo definitivo lo stop a Imu-Tasi e Ici sulle piattaforme off shore “mare territoriale”.

Fondi per la ricostruzione. Per accelerare gli interventi post sisma, è stato stanziato 1 miliardo l’anno per tre anni. Le risorse saranno destinate alla ricostruzione, soprattutto per le scuole. Il resto va alla proroga della sospensione dei tributi locali, all’istituzione di zone franche urbane nei 140 comuni del cratere e a prorogare gli incentivi per le imprese.

Multe per chi è senza biglietto. I gestori possono affidare l’accertamento anche «a soggetti non appartenenti agli organici».

Tassa su Airbnb. Nuove regole sulla cedolare sugli “affitti brevi” anche tramite portali come Booking e Airbnb. Confermata l’aliquota opzionale del 21%. In caso di irregolarità previste multe fino a 2.000 euro.

Ritocchi all’Ape social. I sei anni continuativi nei casi di lavori gravosi richiesti si potranno spalmare su 7 anni.

Enti locali. Più fondi alle province, introduce la possibilità per i comuni di fare assunzioni a tempo determinato di tipo stagionale (se a pagare sarà “interamente uno sponsor”).


note

Autore immagine: Pixabay.com

[1] Articolo 10 della legge 31 dicembre 2009, n. 196


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube