Diritto e Fisco | Editoriale

Cu pensionati e disoccupati Inps, come si ottiene

28 Aprile 2018 | Autore:
Cu pensionati e disoccupati Inps, come si ottiene

Come richiedere la certificazione unica Cud dall’Inps per chi percepisce la pensione o la disoccupazione.

Devi presentare la dichiarazione dei redditi e hai bisogno del Cud rilasciato dall’Inps, perché hai percepito la pensione o la disoccupazione? Devi sapere innanzitutto che il vecchio modello Cud è stato sostituito dalla Cu, la certificazione unica. Se decidi di presentare il 730 precompilato o il modello redditi precompilato, troverai i dati indicati nella Cu, rilevanti per la liquidazione delle imposte, direttamente riportati nella dichiarazione dei redditi; è comunque preferibile che tu ottenga, stampi e conservi la certificazione Cu integrale, per verificare che, sia nel modello, che nella dichiarazione dei redditi, non ci siano errori, e per avere a disposizione tutti i dati presenti nella certificazione, che possono servire per numerose altre pratiche e procedure.

Puoi trovare la Cu pensione o disoccupazione direttamente nel sito dell’Inps, se possiedi le credenziali per accedere alla tua area riservata. In alternativa, puoi reperire la certificazione dell’Inps attraverso altri canali telematici, come quelli dei patronati o dei Caf, lo sportello mobile, la posta elettronica certificata; in caso di difficoltà nell’accesso ai canali telematici, è possibile ottenere anche la Cu Inps cartacea.

Vediamo allora come si ottiene la Cu Inps per pensionati e disoccupati.

Come si ottiene la Cu pensionati e disoccupati dal sito dell’Inps?

Se possiedi il Pin per accedere al sito web dell’Inps, sia il Pin dispositivo che quello ordinario, puoi scaricare e stampare la certificazione unica Inps 2018 dal sito dell’istituto, attraverso il seguente percorso di navigazione: “Prestazioni e servizi” > “Tutti i servizi” > “Certificazione unica 2018 (Cittadino)”.

Puoi accedere al servizio anche tramite credenziali Spid di secondo livello o superiore.

Per avere l’identità unica devi rivolgerti ai gestori di identità digitale (Identity Provider): si tratta di enti privati accreditati dall’Agid (l’Agenzia per l’Italia digitale) che forniscono al cittadino le identità digitali e le gestiscono, dopo averlo identificato e averne verificato i dati. È possibile effettuare le operazioni di identificazione anche a distanza e online.

Attualmente lo Spid può essere richiesto ai seguenti gestori:

  • Sielte;
  • Aruba;
  • Poste Italiane S.p.a;
  • Infocert;
  • Namirial;
  • Telecom Italia Trust Technologies Srl.

Posso ottenere la Cu Inps via email?

Se, all’atto della richiesta del Pin dell’Inps, hai indicato un indirizzo di posta elettronica, l’Inps ti informerà via email della disponibilità della Certificazione unica sul suo sito.

Dovrai dunque accedere al portale web dell’Inps e scaricare la Cu pensione o disoccupazione: l’Inps non spedisce le certificazioni uniche via email ordinaria, ma soltanto via pec (posta elettronica certificata).

Posso ottenere la Cu Inps via pec?

Se vuoi che l’Inps ti spedisca la certificazione unica pensione o disoccupazione via pec, se disponi di una casella di posta elettronica certificata, puoi inviare la richiesta di Cu Inps al seguente indirizzo: richiestacertificazioneunica@postacert.inps.gov.it. Dovrai allegare alla richiesta una copia del documento di identità in corso di validità. Ricevuta la richiesta, l’Inps ti invierà la Cu pensione o disoccupazione via pec.

Posso ottenere la Cu pensione o disoccupazione sul cellulare o sul tablet?

Se hai uno smartphone o un tablet, puoi visualizzare la Certificazione unica Inps  anche tramite l’App istituzionale “Inps servizi mobile”, scaricabile dagli store Android e Apple.

La Certificazione Unica potrà essere visualizzata solo se ti autenticherai con codice fiscale e Pin dell’Inps.

Posso ottenere la Cu pensione o disoccupazione dalla sede Inps?

Se hai difficoltà nell’accedere ai servizi telematici, puoi ottenere la Cu pensione o disoccupazione direttamente presso la sede Inps territorialmente competente. Presso tutte le Strutture territoriali dell’istituto, difatti, è disponibile almeno uno sportello dedicato al rilascio cartaceo della certificazione unica 2018.

La Cu Inps potrà essere rilasciata soltanto al disoccupato o pensionato intestatario, previa identificazione.

In tutte le sedi territoriali Inps, poi, puoi trovare le postazioni informatiche self-service, presso le quali, se hai il Pin, puoi direttamente procedere alla stampa della certificazione unica, ricorrendo anche, se necessario, all’assistenza da parte del personale dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP).

Puoi accedere al servizio anche utilizzando la Tessera sanitaria (TS) oppure la Tessera sanitaria- Carta nazionale dei servizi (TS-CNS).

 Posso ottenere la Cu pensione o disoccupazione dal patronato o dal Caf?

Per l’acquisizione della Certificazione unica Inps, puoi anche avvalerti di un ente di patronato, di un Caf (centro di assistenza fiscale), o di un professionista compreso tra quelli abilitati all’assistenza fiscale o alla presentazione delle dichiarazioni dei redditi in via telematica, in possesso di certificato Entratel in corso di validità.

L’accesso ai servizi Inps è consentito all’intermediario mediante le seguenti modalità:

  • per i professionisti: Pin dispositivo dell’Inps o credenziali Spid almeno di secondo livello o Carta Nazionale dei Servizi (CNS);
  • per i Caf e i patronati: Spid, con credenziali almeno di secondo livello o Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

L’intermediario, preliminarmente all’accesso al modello di Certificazione Unica, dovrà identificarti e acquisire la tua delega specifica allo svolgimento del servizio, oltre alla copia del tuo documento di riconoscimento in corso di validità.

Posso ottenere la Cu pensione o disoccupazione dal Comune?

È possibile ottenere la Certificazione unica pensione o disoccupazione anche presso i Comuni e le altre pubbliche amministrazioni che abbiano sottoscritto un protocollo con l’Inps per l’attivazione di un punto cliente di servizio. Come per gli intermediari, la visualizzazione della Certificazione Unica da parte degli operatori delle pubbliche amministrazioni è subordinata all’esistenza di una specifica richiesta del cittadino con le stesse modalità di accesso alle banche dati e di conservazione dei documenti previste per gli intermediari abilitati.

Ho più di 80 anni e non so usare il computer: come ottengo la Cu dell’Inps?

Se per te è molto difficile o impossibile utilizzare i canali fisici e telematici messi a disposizione dall’Inps, devi sapere che ormai da tempo è stato attivato un servizio dedicato a particolari categorie di utenti (come gli ultraottantenni titolari di indennità di accompagnamento o di comunicazione, o i titolari di indennità speciale, indipendentemente dall’età, appartenenti alla categoria dei ciechi civili, etc.), denominato “Sportello mobile”. Se rientri tra le categorie tutelate, arriverà a casa una comunicazione in cui ti informeranno della possibilità di utilizzare lo sportello per ottenere la Cu Inps. Grazie allo Sportello mobile potrai dunque contattare, al numero telefonico indicato nella comunicazione stessa, un operatore dell’Inps e richiedere l’invio della Cu pensione disoccupazione direttamente a casa tua.

Posso ricevere la Cu Inps a casa?

Se ti trovi in difficoltà, potrai comunque richiedere che l’Inps spedisca la certificazione a casa, anche se non hai diritto ad usufruire dello Sportello mobile.

Puoi telefonare:

  • al numero verde 800 434320 (con risponditore automatico) oppure 803 164; i numeri sono abilitati solo alle chiamate da rete fissa;
  • al numero a pagamento 06 164164, abilitato alle chiamate da rete fissa e mobile, con costi variabili in base al piano tariffario applicato dal gestore telefonico del chiamante.

Posso ricevere la Cu Inps se sono residente all’estero?

I pensionati e disoccupati residenti all’estero possono richiedere la certificazione, fornendo i propri dati anagrafici e il numero di codice fiscale, ai seguenti numeri telefonici dedicati: 0039-06.59058000 – 0039-06.59053132, con orario 8–19 (ora italiana).

Posso delegare qualcuno a ritirare la Cu pensione o disoccupazione?

La Certificazione Unica 2018 può essere rilasciata anche a una persona diversa dal titolare.

In questo caso la richiesta può essere presentata sia da una persona delegata sia da parte degli eredi del titolare deceduto.

Nel primo caso, la richiesta deve essere corredata dalla delega, con la quale si autorizza esplicitamente l’Inps al rilascio della certificazione richiesta, e dalla fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità del delegante e del delegato.

Lo sportello Inps o l’intermediario – cui viene presentata la delega – dovranno conservare la documentazione.

Nel secondo caso, l’utente deve presentare una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, con la quale attesti la propria qualità di erede, unitamente alla fotocopia del proprio documento di riconoscimento in corso di validità.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube