Business | Articoli

Come ottenere il duplicato della patente di guida

2 Maggio 2017


Come ottenere il duplicato della patente di guida

> Business Pubblicato il 2 Maggio 2017



Smarrimento o furto, perdere i documenti è sempre un problema, se non altro per la trafila e i tempi necessari per ottenere i duplicati.

Se un automobilista perde la patente o gli viene rubata il primo problema che si presenta è quello di non poter guidare. Anche, infatti, se l’automobilista non ha colpe al riguardo non può guidare senza il documento poiché se si viene fermati alla guida senza patente si rischiano notevoli multe.

Cosa fare se si perde la patente?

Per risolvere velocemente l’inconveniente, non appena ci si accorge di non avere più la patente (sia per furto che per smarrimento) è necessario fare denuncia: il termine previsto è entro le 48 ore per presentare da Polizia, Carabinieri o altre Forze dell’Ordine preposte la dichiarazione.

Dopo la denuncia l’autorità cui ci sarà rivolti procederà a stilare un verbale di denuncia di cui consegnerà una copia al cittadino e rilascerà al denunciante un permesso provvisorio di guida, in attesa del duplicato della patente. Tale permesse consente all’automobilista di poter guidare per 90 giorni dal rilascio in attesa del documento che sostituirà l’originale perso o rubato.

Effettuata la denuncia, la Polizia o i Carabinieri invieranno automaticamente alla Motorizzazione civile la richiesta del duplicato se il documento smarrito o rubato è inserito nell’archivio elettronico. In caso contrario, se la patente dovesse essere stata rilasciata parecchi anni prima, il duplicato potrà essere richiesto presso gli uffici provinciali della Motorizzazione.

Cossa presentare alla Motorizzazione Civile

  • La denuncia di smarrimento effettuata dai Carabinieri o dalla Polizia in doppia copia (originale + fotocopia) e il permesso provvisorio di guida rilasciato sempre dagli stessi;
  • Due foto identiche in formato fototessera (in caso di presentazione su delega una deve essere autenticata dal richiedente con firma) su sfondo chiaro, recente, nitida e a capo scoperto che non devono essere stampate su carta termica realizzata al computer;
  • Fotocopia di un documento di riconoscimento valido come la carta d’identità e il passaporto;
  • La dichiarazione sostituiva di certificazione (autocertificaizone) in carta semplice che attesti le generalità, la data e il luogo di nascita, il comune di residenza, la via e il codice fiscale del richiedente;
  • L’attestazione di un versamento postale di 9,00 euro sul c/c n. 9001(da verificare con l’ufficio provinciale di competenza per possibili variazioni). Il bollettino da pagare si trova facilmente negli uffici postali o nei Dtt (uffici della Motorizzazione Civile) per le regioni a statuto speciale;
  • Il modello di domanda TT 2112 compilato e sottoscritto per la richiesta del duplicato di guida.

Se entro il termine indicato (45 giorni) ancora non avete ricevuto la patente, è a disposizione il numero verde 800/232323 disponibile dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 14 e dalle 14.30 alle 17.30.

Dove ritirare il duplicato della patente?

Il duplicato del documento arriverà direttamente presso il proprio indirizzo di residenza al costo di 9 euro pagabili tramite bollettino postale.

Segui La Legge per Tutti Business

Se credi che La Legge per Tutti Business possa essere la pagina che fa per te ecco come fare in pochi passi per averla sempre al top della tua timeline di Facebook: clicca qui, ti si aprirà la pagina nella nuova scheda.

Clicca su mi piace e poi nella sezione «seguici»  clicca su «mostra sempre per primi». Non perderai neanche uno dei nostri pezzi e sarai sempre aggiornato. Ti aspettiamo.


note

Autore immagine: Google Immagini


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI