Business | Articoli

Lavoro: conviene usare LinkedIn?

4 Maggio 2017


Lavoro: conviene usare LinkedIn?

> Business Pubblicato il 4 Maggio 2017



Il social network per professionisti che si occupa di reti di contatti professionali ha 500 milioni di utenti: è «tutt’oro quel che luccica»?

LinkedIn è uno strumento molto utile per raggiungere obiettivi lavorativi e creare una rete professionale anche se bisogna considerare che ci muoviamo in un terreno dove responsabili delle risorse umane e nuove aziende alla ricerca di partner o di opportunità, sono di casa.

Tutto questo ha portato la piattaforma ad essere  il social network per professionisti più grande al mondo raggiungendo i 500 milioni di utenti, di cui  10 milioni di membri italiani, secondo quanto annunciato da un post ufficiale dell’azienda sul suo blog.

LinkedIn: non è tutt’oro…

I dati mostrando una crescita notevole, ma il numero di chi usa realmente LinkedIn non è così alto: al momento la base reale di utenti attivi, che alla fine sono quelli che contano davvero, sembra fatichi ad avere un aumento percentuale. Insomma, quelli, che aderiscono al social network forse per curiosità, per poi abbandonarlo immediatamente, restano prevalenti.

Il dato principale è che LinkedIn può essere più utile per le persone che vivono in determinate aree geografiche infatti a Londra, per esempio, si hanno in media più collegamenti LinkedIn rispetto ai residenti di qualsiasi altra città del pianeta, seguiti da Amsterdam, San Francisco, Jakarta e la nostra Milano, mentre gli Emirati Arabi Uniti hanno più connessioni medie di qualsiasi singolo paese.

Vendere prodotti con LinkedIn?

Per tanto sempre più aziende in tutto il mondo usano LinkedIn per creare community, vendere prodotti e servizi, cercare talenti. Due ingredienti principali per le aziende: la visibilità sul mercato e le opinioni che genera. Inoltre Linkedin è una miniera d’oro anche per tutti i procacciatori di affari che utilizzano questo social media allo scopo di entrare direttamente in contatto con potenziali clienti.

Di sicuro questa piattaforma ha peculiarità per certi versi ancora tutte da scoprire, soprattutto per gli Italiani sia per quel che riguarda le aziende che (ancor di più) per le opportunità che può offrire ai singoli utenti.

note

Autore immagine: Google Immagini


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI