HOME Articoli

Miscellanea I sei video più visti su Youtube: la classifica dell’era digitale

Miscellanea Pubblicato il 18 dicembre 2012

Articolo di




> Miscellanea Pubblicato il 18 dicembre 2012

La super classifica del millennio digitale non la fa più “Sorrisi e Canzoni”, ma YouTube che, approssimandosi il capodanno 2013, ha comunicato la lista dei video più cliccati dell’anno quasi trascorso.

Il primo posto lo ottiene il tormentone proveniente da Seoul, il rapper PSY, con il suo Gangnam Style che ha collezionato quasi un miliardo di click.

Segue, con 140 milioni di visite, una rivisitazione di “Somebody That I Used To Know” di Gotye suonata da quattro chitarristi che usano lo stesso strumento.

Al terzo posto c’è “Kony 2012”, il video che chiede la cattura del criminale di guerra ugandese Joseph Kony. I click, in questo caso, sono stati trentuno milioni solo nel giorno del lancio, per un totale di 84 milioni. “Il video è stato visto prevalentemente da ragazzi tra 13 e 17 anni – sottolinea Kevin Allocca, dirigente di YouTube – il che è molto strano: un video su un signore della guerra che spopola tra gli adolescenti”.

Al quarto posto c’è il tormentone “Call me Maybe”

Segue un rap creato da uno dei dibattiti di Obama e Romney, mix di Felix Baumgartner.

Ma la palma di filmato che ha generato piu’ commenti va a “Facebook Parenting: For the Troubled Teen”: un padre, indispettito da un post su Facebook della figlia in cui si lamenta dei genitori, spara diversi colpi di pistola sul suo computer.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI