Diritto e Fisco | Articoli

Sapresti dire quanti siamo in Italia?

19 Dicembre 2012
Sapresti dire quanti siamo in Italia?

Lo riferisce l’ISTAT, pubblicando i risultati del 15° censimento della popolazione italiana: al 9 ottobre 2011 – data in cui tutti noi abbiamo consegnato i moduli del censimento – gli italiani residenti sono 59.433744.

L’Italia resta un Paese a crescita “zero”: rispetto infatti al precedente censimento, la popolazione è aumentata del 4,3%, ma tale crescita è dovuta esclusivamente all’ingresso di extracomunitari.

I cittadini stranieri risultano in crescita in tutte le regioni della Penisola, mentre gli italiani diminuiscono nel Mezzogiorno oltre che in Piemonte, Liguria e Friuli-Venezia Giulia.

La popolazione cresce al centro-nord, mentre al sud e nelle isole gli italiani residenti diminuiscono.

La popolazione invecchia ma siamo longevi

In Italia, al 9 ottobre 2011, ci sono 93,7 uomini ogni 100 donne. In 10 anni gli over 65 sono passati dal 18,7% al 20,8%. Anche i gli ultra 85/enni incrementano il loro peso sul totale della popolazione (passando dal 2,2% al 2,8%); in particolare, aumentano del 78,2% nella classe 95-99 anni e del 138,9% in quella degli ultracentenari. Questi ultimi infatti erano 6.313 nel 2001 mentre nel 2011 sono diventati 15.080, con una percentuale di donne dell’83,7%: due di queste alla data del censimento avevano compiuto 112 anni.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube