HOME Articoli

Miscellanea Wikileaks: pronti 1 milione di nuovi file segreti per la pubblicazione

Miscellanea Pubblicato il 21 dicembre 2012

Articolo di




> Miscellanea Pubblicato il 21 dicembre 2012

Julian Aassange lo ha annunciato ufficialmente: “Nel 2013 pubblicheremo un milione di nuovi file riservati”; i nuovi documenti di Wikileaks riguarderanno “tutti i Paesi del mondo, e non sarò intimidito”.

Il fondatore del portale degli scandali internazionali è al momento rifugiato nell’ambasciata dell’Ecuador a Londra per evitare l’estradizione in Svezia.

“Nel 2013 continueremo a resistere contro i prepotenti” ha detto Aassange, affacciato dal balcone dell’ambasciata ad oltre 250 fan che lo ascoltavano. “Il potere della gente che resiste insieme, terrorizza il potere corrotto e antidemocratico. Al punto che adesso la gente normale, qui nell’Ovest, è il nemico dei governi. Da osservare, controllare e impoverire”.

Foto e fonte: Ansa


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI