Diritto e Fisco | Articoli

Possono essere venduti terreni che devono essere lottizzati?

27 Dicembre 2012
Possono essere venduti terreni che devono essere lottizzati?

Domanda: Possono essere venduti terreni che devono essere oggetto di lottizzazione?

Risposta: No! Per tali terreni vige il divieto assoluto di inalienabilità, pena il reato di lottizzazione abusiva negoziale.

Per evitare vendite speculative e soprattutto per disincentivare lottizzazioni abusive che compromettano il regolare ed ordinato sviluppo del territorio, la legge [1] stabilisce che gli atti di vendita o di costituzione o scioglimento della comunione relativi a terreni sono nulli e non possono essere stipulati né trascritti nei pubblici registri immobiliari se agli atti stessi non è allegato il certificato di destinazione urbanistica contenente le prescrizioni urbanistiche riguardanti l’area interessata.

Fanno eccezione a questa regola i casi in cui

– i terreni costituiscano pertinenze di edifici censiti nel nuovo catasto edilizio urbano

– e sempre che la superficie complessiva dell’area di pertinenza medesima sia inferiore a 5.000 metri quadrati.


note

[1] Art. 30, comma 2, DPR 380/2011.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube