Diritto e Fisco | Articoli

Riservatezza della mail inviata ad una mailing list

26 Febbraio 2013
Riservatezza della mail inviata ad una mailing list

Ho diffuso il contenuto di una mail confidenziale che il suo autore aveva inviato a una mailing list alla quale sono iscritto, peraltro facendo attenzione a parafrasare il testo in modo da non ledere il diritto di autore; tuttavia, l’autore del messaggio mi ha diffidato per violazione della riservatezza. Posso addurre a mia discolpa il fatto che il messaggio fosse stato inviato, dal suo autore, a più soggetti e quindi era da ritenersi pubblico?

Risposta: No! Secondo il Tribunale di Milano [1], anche i messaggi inviati ai componenti della mailing list devono essere considerati alla stregua di una corrispondenza privata. Il numero degli iscritti alla mailing list, benché potenzialmente numeroso, è comunque sempre definito e circoscritto. Ciò rende la comunicazione personale e non generica.

Pertanto, la pubblicazione di corrispondenza epistolare che abbia carattere confidenziale o si riferisca all’intimità della vita privata, in mancanza del consenso dell’autore, costituisce una violazione del diritto alla riservatezza e del segreto epistolare.


“Pluralità di destinatari” non implica indeterminatezza degli stessi. Per cui i messaggi inviati nell’ambito della mailing list sono caratterizzati dalla segretezza e, poiché godono della tutela costituzionale [2], non possono essere diffusi a terzi.

note

[1] Trib. Milano, sent. n. 8037 del 5.06.2007.

[2] Art. 15 Cost. e artt. 616 e 618 cod. pen. nonché art. 13 DPR n. 513/1997.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube